dicembre 05, 2012

, ,

Kiko ---> smalto n.364 "Cremisi scuro" con special guest smalto Essence n.72 "Time for a romance"

Adoro scrivere sul blog! Premessa che non c'entra nulla, ma oggi sono particolarmente contenta di farlo!

In uno dei miei ultimi tour alla Kiko sono entrata in negozio convinta di non prendere nulla, invece sono uscita con un correttore, un ombretto e questo smalto. Cercavo da tempo un rosso fragola e complici ancora una volta le luci ingannevoli del negozio, il numero 364 di Kiko "Cremisi scuro" mi è sembrato fare al caso mio e l'ho acquistato.Arrivata a casa, ovviamente, sotto le comuni luci mortali mi sono resa conto che il colore era tutt'altro e cioé un comunissimo rosso scuro, identico ai millemila già in mio possesso. Non nascondo che, proprio per questo motivo, un po' scocciata l'ho lasciato in disparte e non l'ho nemmeno provato sulla ruotina per vederne effettivamente il colore. Quando si dice la convinzione....



Poi qualche giorno fa ho invece deciso di indossarlo e con mia sopresa, il colore non era per niente uguale agli smalti che già possedevo, anzi, in base alla luce acquisiva delle sfumature diverse che mi son piaciute molto.

Si tratta sì di un rosso abbastanza scuro, ma con una punta di viola e di marrone che lo rende un rosso vino/ vinaccia molto bello...

La mia opinione: rispetto ad altri smalti Kiko (esempio il "Beige nudo") con cui non mi sono trovata molto bene a livello di stesura, di questo non posso lamentarmi. Il pennellino non preleva eccessivo prodotto e lo stende bene, senza che lo stesso si accumuli e formi grumi o bolle. L'asciugatura è abbastanza rapida, anche se ovviamente non bisogna avere fretta, altrimenti si combina un pastrocchio! Il colore, come ho già detto, mi piace, lo trovo elegante, non volgare e perfetto per le festività che si avvicinano (sono una tradizionalista in fatto di colori natalizi: rosso a go go!). Non mi ha fatto impazzire la durata: il giorno dopo averlo applicato c'erano già piccole scheggiature e la punta dell'unghia iniziava ad evidenziarsi, nonostante avessi usato come sempre il top coat. Quindi direi che l'elemento che mi ha più colpito è stato, paradossalmente, quello che inizialmente me l'aveva fatto accantonare: il colore. Per tutto il resto la qualità non mi è sembrata eccelsa, anche se comunque buona rispetto al prezzo.


Il giorno prima di toglierlo, ho voluto provare a ravvivare questo smalto con un altro di Essence della linea Colour and go (vecchio packaging) che non so sinceramente se facciano ancora, il numero 72 "Time for a romance". Quest'ultimo è uno smalto quasi trasparente che lascia sull'unghia, se applicato da solo, un leggerissimo strato color viola / vinaccia e tantissimi glitter sia piccoli che abbastanza grandi (che non amo particolarmente). Poiché da quando l'ho acquistato non sono riuscita ad abbinarlo con nessuno smalto, ho deciso di fare una prova con questo e in effetti il risultato non mi è dispiaciuto, se non fosse appunto per quei glitterozzi evidenti che non mi piacciono. Ho apprezzato questo smalto Essence perché si è reso un buontappabuchi per quello Kiko, nascondendo le scheggiature già presenti, oltre a permettermi di cambiare un po' look alle unghie senza rimuovere lo smalto preesistente.


Info tecniche
PAO: 36 mesi
QUANTITA: 11 ml
REPERIBILITA: negozi Kiko
PREZZO: 3,90 (prezzo pieno) oppure 2,50 (in promozione)
SITO: Kiko





0 commenti:

Posta un commento