gennaio 04, 2013

Shaka smalto M02 "Dark green" ovvero quando glitter snobbati salvano uno smalto inutilizzato


Purtroppo negli ultimi giorni non ho tempo per scrivere i post a mente lucida durante la giornata, per cui mi ritrovo a farlo la sera. Cerco sempre di metterci impegno, ma vi chiedo scusa in anticipo per eventuali errori di battitura o grammatica e frasi senza senso. Sorry!



Quando glitter snobbati salvano uno smalto inutilizzato. No, non sono matta, ma devo ribadire questo concetto...anzi sottolinearlo.

Ho acquistato negli ultimi mesi diversi smalti Shaka e devo dire che la mia opinione discosta un po' (e te pareva!) da quelle entusiaste che ho letto / sentito in giro...Molta gente paragona questi smalti a quelli più blasonati e costosi per durata, pigmentazione, gamma di colori, ecc ecc...Io non sono d'accordo. Tié!
Non so se sono sfigata (molto probabile) o se qualcun altro concorderà con me (lo spero!).

Ma bando alle ciancie, oggi vi parlo di uno dei tanti smalti che ho provato della marca in questione, il "Dark green" M02, un verde molto scuro mat (quasi nero) che, una volta applicato sulle unghie, mi ha fatto letteralmente rabbrividire: non amo gli smalti molto scuri, più sono vicini al nero, più non li amo.

Il packaging è semplice: la boccettina di vetro è piccola, trasparente e tonda, con un tappo lungo e nero.

Ps. perdonate i guanti molto "clochard", ma in inverno ho le mani congelate anche dentro casa!!




Cosa ne penso: il colore non mi piace assolutamente, ma a parte questo non mi piace neanche la durata che trovo pessima. Applicando questo smalto al mattino, il pomeriggio è già sbeccato sulla maggior parte delle punte, se sono fortunata dura appena 24 ore. Questo piccolo grande amore  difetto l'ho riscontrato con tutti gli smalti acquistati fin ora di questa marca, chi più chi meno e credetemi, sono tanti. Per quanto il prezzo sia ridicolo, non mi aspettavo una tale delusione, soprattutto dopo averne sentito parlare bene da più persone!
Nulla da dire sulla gamma di colori che apprezzo molto: vasta, particolare, per tutti i gusti, dai colori basic a quelli scintillanti, con effetto metallico, mat e chi più ne ha più ne metta! Il colore in questione è opaco, appena applicato basta qualche secondo per notare l'effetto, come se si applicasse sopra un top coat effetto mat: l'idea mi è piaciuta, nonostante non sia un'amante degli smalti opachi! Cosa aggiungere? Un aspetto positivo è senza dubbio il prezzo irrisorio,mentre per quanto riguarda la reperibilità, nonostante Shaka si stia diffondendo in molte OVS, l'azienda ha ancora da lavorare sotto questo punto di vista. Non posso tralasciare un altro aspetto positivo, la stesura del prodotto, che ho trovato abbastanza agevole, benché il pennellino applicatore sia sottile e di dimensioni ridotte. Spero di non aver dimenticato nulla!


Tornando al colore, poiché sono rimasta delusa, ho pensato di resuscitare (si, questo è il termine giusto!) un top coat di Essence preso ai saldi qualche tempo fa, lo Special effect topper, ricco di glitter fini multicolor..
Il risultato mi è piaciuto moltissimo: lo smalto sembra davvero ravvivato, lo trovo un look perfetto per le festività appena trascorse o per una serata particolare...allo stesso tempo non è eccessivo, il che non guasta!
E fu così che con una fava presi due piccioni.....ho utilizzato un top coat dimenticato e ho ravvivato uno smalto deludente...!


Qualcosa di più sul top coat: è il n. 04 Mystic mermaid, ha una base argento ricca di glitter multicolor e faceva parte della linea top coat "Nail art" (quella con il tappo nero), linea che c'è ancora. L'ho acquistato a 99 centesimi perché era tra i prodotti fuori produzione. La consistenza del prodotto è abbastanza liquida, si stende con facilità e si può usare benissimo anche da solo, sopra una base trasparente. Naturalmente da' il meglio di sé sopra uno smalto matte o lucido privo di glitter, meglio se scuro (rosso, blu, nero, marrone, viola, verde e chi più ne ha più ne metta)..insomma, ci si può sbizzarrire! Non posso consigliarvelo per ovvie ragioni, non si trova più, ma ho visto che della stessa linea ci sono altri top coat su basi e con glitter diversi...costeranno circa 2 euro e son molto carini!

Lo so, lo so: vi sto facendo girare la testa, ma bisogna assolutamente ritornare al protagonista del post.
Cosa ne penso complessivamente? Non è uno smalto che vi consiglio per la durata, ma ve lo consiglio se volete spendere poco e usarlo per un'occasione breve, ad esempio una serata fuori. Assolutamente sconsigliata l'applicazione prima di faccende domestiche et similia: non regge nemmeno con i guanti sopra o applicando il top coat di Essence (gel) o altro top coat trasparente.

Info tecniche (smalto Shaka)
PAO: 24 mesi
QUANTITA': 5 ml
REPERIBILITA':  OVS
PREZZO: 1,99 euro

Info tecniche (top coat Essence)
PAO: non pervenuto
QUANTITA': 8 ml
REPERIBILITA': OVS, Coin
PREZZO: 2 euro / 2,50 euro

2 commenti:

  1. sugli smalti shaka la penso un po' come te: non durano moltissimo, anche se in realtà dipende molto dalla nuance e dalle mansioni che si svolgono!

    Questo colore mi piace molto, anche senza glitter *_*

    RispondiElimina
  2. aah nn sono l'unica...=) Io fin ora non ho avuto riscontri positivi su 7/8 smalti...c'è da dire che sono tutti classici, non ho né holografici né smalti di collezioni particolari...boh!

    RispondiElimina