marzo 31, 2013

Novità Equilibra e acquisti post esami!


Cosa c'è di meglio del premiarsi con qualche acquisto dopo un esame superato? Premiarsi comunque prima di sapere se si è passati o meno...per lo meno serve a tirarsi su!
Quando frequento le lezioni all'università, lo shopping è a portata di mano: Coin, Sephora, Kiko, Rinascente e tanti altri negozi sono lì ad un passo che aspettano solo che io ci entri....
E ci sono entrata. Potevo esimermi dall'acquistare qualcosa? Ovviamente no.
La prima tappa del mio tour è stata Coin, dove ho notato con piacere che la gamma dei prodotti Equilbra è stata ampliata e comprende adesso anche:

- una maschera viso nutriente anti-aging all'aloe
- un siero viso all'aloe
- uno shampoo per capelli colorati
- uno shampoo rinforzante, anticaduta
- olio di mandorle dolci puro
- lozione per capelli anticaduta
- cristalli liquidi
- maschera nutriente per capelli
- gel per gambe leggere
- un balsamo per capelli

Devo dire che quasi tutti questi prodotti mi hanno incuriosita molto e credo che pian piano li proverò..i prezzi ho visto che variano dai 4,90 euro ai 7,90 e attualmente non ho visto questi prodotti in altri supermercati o per esempio all'Ovs, né il sito internet è stato aggiornato, almeno fino a questo momento.

L'unico prodotto di questa nuova gamma che ho fin ora acquistato è il balsamo districante, che non ho ancora aperto perché ne ho un altro da terminare. L'ho pagato 4,90 euro ed è un balsamo disciplinante e idratante con Aloe, Argan e Cheratina e fa parte della linea "Tricologica".



Ancora da Coin ho acquistato due smalti. Avevo fatto in realtà una sorta di fioretto per cui non avrei comprato smalti per un bel po', ma avrei usato quelli già in mio possesso. Davanti ai due colori che ho preso, è stato davvero difficile resistere, tanto è vero che ho ceduto. Il primo smalto è di Catrice, c'è già da un bel po', è il Genius in the Bottle, il n. 07 ed è questo bellissimo colore cangiante, un verde / oro / marroncino veramente particolare. Il secondo smalto che ho acquistato è di Essence ed ha il nuovo packaging: è lo Chic reloaded, il n.122 , un bellissimo color viola / grigio scuro / verde che sulle unghie da' riflessi sul verde o viola a seconda della luce! I prezzi non li ricordo con esattezza, credo che stiamo sui 2 euro per lo smalto Catrice e 1,90 per quello Essence.









In un'altra occasione sono stata da Ovs (due punti vendita differenti) e ho visto che hanno messo lo stand della New York Color, prima presente solo da Coin (per chi non la conoscesse, è una marca di make up low cost con dei prezzi simili alla Essence). Approfittando del fatto che lo stand era quasi intatto, ho acquistato due prodotti: un top coat trasparente ad asciugatura rapida, di cui ho sentito parlar bene, e un ombretto in polvere che ha un packaging simile a quello dei gloss: è di un azzurro molto bello, con dei riflessi sul dorato e sul verde chiaro. L'ho già provato una volta e devo dire che sulla palpebra bisogna metterne un po' per ottenere un colore "carico" e che purtroppo, essendo in polvere libera, tende a svolazzare qua e là. L'ho usato su base nera e il colore risalta abbastanza. Ho provato una volta soltanto anche il top coat sopra lo Chic reloaded di Essence, ma devo dire che non mi ha entusiasmata: dopo nemmeno 24 ore lo smalto era già sbeccato praticamente in tutte le unghie. Ovviamente lo proverò ancora a lungo prima di dirvi che ne penso, anche perché non so se la "colpa" della scarsa durata è da attribuire allo smalto di Essence o al top coat di Nyc.  Il top coat l'ho pagato 2,29 euro, mentre l'ombretto 3,99.



Ho acquistato poi una matita labbra da Shaka,attirata dal prezzo di solo 1,99 euro. In particolare ho preso la n. 2, è un bordeaux / prugna non troppo scuro che ho abbinato ad un nuovo rossetto acquistato da Kiko. L'ho provata un paio di volte sia come base per il rossetto, sia come contorno labbra e devo dire che per il momento la durata mi sembra buona. L'ultimo acquisto da Ovs è stato il nuovo I love extreme di Essence, quello con la confezione rosa e la scritta nera. Come potete vedere ha uno scovolino particolare: è in silicone, ha un diametro di medie dimensioni e costante (ha la stessa larghezza del bastoncino che regge lo scovolino). Il nero è intenso, la consistenza iniziale è abbastanza liquida, ma dopo i primi utilizzi ho notato che si è seccata notevolmente (mannaggia alla Essence che fa queste formulazioni secche!). L'avrò usato circa 7/8 volte, sia da solo che in combo con altri mascara e vi posso dire che mi ha sorpresa più dell'altro I love extreme (quello con il packaging nero), nel senso che volumizza e allunga notevolmente (più in là ve lo recensirò e vi farò vedere l'effetto sulle mie ciglia), non lascia quasi per niente grumi e incurva pure! Questo mascara l'ho pagato 3,29 euro.


Sono andata poi da Kiko e in due occasioni ho preso alcuni prodotti che puntavo / che mi servivano da un po'. Il primo che ho acquistato è il nuovo mascara Luxurious lashes Extra volume brushqui la scheda), ha il packaging bianco con il tappo dorato. Lo scovolino è in realtà uno scovolone come si può intuire dal nome e l'ho preso sia perché era nella mia wish list di inizio anno, sia perché c'era (e c'è ancora) in corso l'offerta sui mascara a 3,90 euro e ne ho approfittato. E' ancora chiuso però, perché ho tanti mascara già aperti che voglio finire. Sempre da Kiko ho poi acquistato un ombretto marrone medio - scuro mat della linea mono, tonalità che mi serviva da parecchio per le sfumature sulla piega. Ho preso in particolare il n. 120, è leggermente polveroso ma molto pigmentato, l'ho già usato parecchie volte e devo dire che le sfumature riescono perfettamente, tanto che non posso più farne a meno in ogni make up! Altri due colori che mi servono sono un panna e un marroncino/ taupe chiaro entrambi mat....
L'ombretto non era in saldo e quindi l'ho pagato 4,90 euro.


Ho preso poi uno dei nuovi Smart Lipstick, nuovo packaging e (credo) nuova formulazione. Non ho un buon ricordo dei vecchi rossetti di questa linea, in quanto il n.11 (l'unico che acquistai) era (ed è) troppo secco e mi evidenzia immediatamente le pieghe sulle labbra. Quello che ho preso in questo round di shopping è il n. 915 (sul sito, se non erro, lo chiama "Amaranto") ed è un rosso scuro con del viola all'interno. Anche questo è già stato testato qualche volta e devo dire che è cremoso al punto giusto, è scrivente già alla prima passata (per un colore ottimale ne occorrono due), non sbava, non secca le labbra e si stende facilmente, ha un buon profumo e costa poco, 3,90 euro. L'ho abbinato perfettamente alla matita di Shaka! Ultimo acquisto da Kiko è una Glamorous eye pencil, la n. 409, un colore talmente bello che non ho potuto lasciare sullo stand, anche se ho dovuto prenderla a prezzo pieno, 4,20 euro. E' una sorta di blu cobalto /verde....bellissimo! Ho provato ad usarla come ombretto sulla palpebra mobile e senza primer, ma è immediatamente entrata nelle pieghe, probabilmente perché molto cremosa. Proverò ad utilizzarla con la base e vedremo come si comporta, il colore è troppo bello per essere usato solo come matita da contorno!


L'ultimo round di acquisti l'ho fatto al mercato. Ho finalmente trovato l'ennesimo Color Infaillible di L'orèal, stavolta il Tender caramel, n. 033. E' un colore bellissimo, una sorta di caramello chiaro tendente al rosato, da solo fa' la sua bella figura, illumina lo sguardo e lo rende "raffinato" (se così si può dire)...può essere tranquillamente usato anche come punto luce o sotto l'arcata sopraciliare o come base per altri ombretti. Io consiglio sempre di usare il primer, soprattutto se avete la palpebra oleosa, in quanto, pur avendo questi ombretti una tenuta eccellente, potrebbero creare pieghe in determinate occasioni, come è successo a me. Mettete il primer e andate sul sicuro, durano tutto il giorno! Al mercato ho anche preso delle salviette della Fria che uso ormai da anni, sia quelle multiuso che quelle intime. Vi farò a breve una recensione dettagliata sulle salviette, quindi non mi soffermo più di tanto. Ho preso poi un detergente cremoso della Clinians, ad azione lenitiva e con Fitolatte di Rosa per pelli sensibili, non l'ho ancora provato però. Al banco dove ho preso questo prodotto, mi hanno regalato una matita per occhi della Yesensi, una marca cinese (credo). A dirvi la verità sono un po' diffidente rispetto a questa marca, anche se questa matita è di un bellissimo azzurro, è morbida e scrivente, non l'ho ancora provata sulla palpebra però! Le cose che ho acquistato al mercato le ho pagate tutte 3 euro, tranne le salviette 2 euro ciascuna confezione.


 Terminano qui i miei acquisti, con gioia del mio portafogli (ormai vuoto). Spero di non avervi annoiato con le mie chiacchiere e approfitto di questo post per farvi i miei auguri di Buona Pasqua!

0 commenti:

Posta un commento