luglio 29, 2013

Come mi proteggo al mare: skin care, hair care and body care in spiaggia!

L'altro giorno, sistemando la pochette per il mare, mi è venuto in mente di mostrarvi nel frattempo quali sono i prodotti che utilizzo in spiaggia per proteggermi dal sole e dalla salsedine.
Una premessa è qui obbligatoria.
Non sono la classica lucertola da spiaggia, quella che starebbe ore ed ore sotto il sole per ottenere l'abbronzatura da turca doc: io il sole non lo sopporto (non in toto perchè non sono un pipistrello che ama il buio, ma solo sulla pelle).
Innanzitutto non lo tollero per una ragione: mi ustiono tassativamente ogni volta che vado al mare, anziché prendere colore, divento super rossa e brucio per giorni (nonostante la protezione 50!)
Poi non lo tollero anche perché sudo da morire ed è una cosa che odio. Io amo andare in spiaggia, ma non per l'abbronzatura di cui mi frega ben poco, ma perché amo il mare e amo nuotarci. Infatti sto ore ammollo senza accorgermene nemmeno e se mi abbronzo quel poco, è proprio mentre sono in acqua.

Fatta questa doverosa premessa, adesso vi mostro la mia pochette e quello che porto quando vado al mare.


Questa carinissima pochette azzurra l'ho acquistata da Carpisa ai saldi e me ne sono innamorata sia perché amo l'azzurro, sia perché esternamente è plastificata e quindi ottima per contenere cose che non devono bagnarsi.

All'interno metto sempre:


- una crema solare con fattore di protezione 50, quella che uso più spesso. La uso sempre durante i primi giorni di esposizione, applicandola più volte, poi quando ho preso un po' di colore la uso solo su certe zone a rischio scottatura perché più delicate, come il décolleté o le spalle.
Attualmente sto terminando (l'ho acquistata l'anno scorso) questa della Nivea che, vi dirò, non è male. Quando la applico è difficile che mi bruci, ma comunque mi permette di abbronzarmi. Se finirà prima che finisca l'estate (cosa che temo), dovrò trovare un sostituto che non costi un occhio della testa...Sono disposta a spendere sui 10 euro e ho sentito parlar bene di marche come la Lovea e la Hawaian Tropics...mi consigliate qualcosa in base alla vostra esperienza?
Questa crema solare di Nivea dice di essere ultra leggera, ad assorbimento rapido e resistente all'acqua. Allora, sui primi due punti non sono d'accordo: non è ultra leggera né si assorbe velocemente, al contrario crea una sorta di patina bianca e se state sotto il sole vi fa sudare come se non ci fosse un domani. Devo invece confermare che è resistente all'acqua, ma naturalmente il consiglio è quello di riapplicarla comunque dopo il bagno!
- una crema solare con fattore di protezione 30, la uso sulle gambe dopo aver già preso un po' di sole, sulle braccia e sulla pancia. Quella che ho attualmente è di Cien e l'ho acquistata in un momento di emergenza, dove avevo dimenticato i solari a casa e l'unico punto vendita aperto era Lidl. Non so dirvi come mi trovo perché la prima volta che l'ho usata (era il primo giorno di mare) non mi sono ustionata, ma una seconda volta si...Aspetto che passi l'estate e poi magari ve ne parlo meglio. Dice di essere resistente al sudore e adatta allo sport, nonché resistente all'acqua.



- un'altra crema con fattore di protezione 50 + ed è di Rilastil. L'anno scorso la utilizzavo sul viso, adesso invece la uso alternandola alla Nivea perché devo terminare entrambe. Mi sono trovata bene devo dire, naturalmente va riapplicata spesso per non scottarsi. Anch'essa resiste all'acqua, ovviamente non in eterno ;) Quando la usavo sul viso la applicavo a casa, prima di partire per la spiaggia, infatti sulla confezione dice di applicarla almeno 30 minuti prima dell'esposizione al sole.
- una crema solare specifica per il viso che è di Lysalpha. Ha un fattore di protezione 50 ed è indicata per pelli miste e grasse, infatti dice di avere un azione seboregolatrice. Questa crema non l'ho acquistata di testa mia, ma è stato il dermatologo a darmela. Per il momento la trovo buona, nel senso che ogni qual volta l'ho applicata, non mi sono scottata. Purtroppo non è leggera e la mia pelle la rigetta, ma devo comunque usarla e terminarla.
- l'ultimo solare è uno spray protettivo per capelli che ho acquistato l'anno scorso, è di Equilibra ed ha un filtro solare con aloe vera, semi di lino e argan. Ha un profumo buonissimo ed ha la consistenza di un olio. E' dotato di spruzzino e quindi è facile da applicare. Mi riservo di parlarvene alla fine dell'estate perché per il momento non ho un'idea precisa: nonostante questa sia la seconda estate che lo uso, l'ho utilizzato poche volte.


- nella mia pochette c'è poi l'Amuchina per disinfettare le mani prima di mangiare.
- le salviettine milleusi Fria che trovo ottime!
- un pettine che però non trovo al momento xD
- elastici e mollette per capelli.
- uno specchio da borsa.
- un burrocacao, al momento il Viviverde Coop che non vuol terminare!
- le salviette assorbi sebo di Essence.

Questo è tutto ciò che ritengo indispensabile al mare..e voi cosa portate?

6 commenti:

  1. Mi piace molto leggere questi post e curiosare nelle pochette da mare altrui ^-^
    Come protezione solare 50, io utilizzo sempre Avene o La Roche Posay, ma costano un po'...sono ottime però! Altrimenti ho sentito parlare bene dell'Equilibra e la trovi anche al supermercato ;-)
    Un bacione!

    RispondiElimina
  2. Grazie dei consigli...l'Equilibra mi tenta già da parecchio ;)

    RispondiElimina
  3. Ma che bella sfilza di prodotti per il mare! carina anche la pochette azzurra!

    RispondiElimina
  4. Post davvero utile! Con i solari e il sole non si scherzz e credo sia un gran bene parlare e confrontarsi tra di noi. Io uso con soddisfazione la crema garnier, e porto sempre con me uno stick protezione totale ;)

    RispondiElimina
  5. grazie =) Già il sole purtroppo fa tanti danni...alla fine se ci si protegge, lo si può godere comunque! =) Darò un'occhiata anche ai prodotti Garnier ;)

    RispondiElimina