agosto 22, 2013

,

Recensione - Garnier Sensitive essential struccante occhi extra-delicato

Ultimo post prima del mio week-end fuori.
Circa tre mesi fa sono improvvisamente rimasta senza struccante per occhi.
Che tragedia -penserà qualcuno-.
Sono andata al supermercato sperando di trovare il Garnier nella confezione verde (in questo momento mi sfugge il nome), ma ovviamente non c'era.
Allora ho preso un altro prodotto Garnier, uno struccante della linea Sensitive essential, il primo che provo di questa marca.


Il packaging
Lo struccante Garnier è contenuto in una boccetta piuttosto piccola (grande meno del palmo di una mano) di plastica azzurro chiaro. Il tappo è anch'esso di plastica, apri e chiudi. Due etichette, fronte e retro, riportano le informazioni sul prodotto.

Informazioni riportate sulla confezione

Fa per me?
-Sì, se hai gli occhi sensibili o fai uso di lenti a contatto.
-Sì, se il tuo contorno occhi è sensibile al démaquillage.
-Sì, se con la stanchezza e l'inquinamento senti che i tuoi occhi diventano più sensibili.

Come agisce?
Lo Struccante occhi extra-delicato di Garnier Sensitive essential associa un estratto vegetale addolcente e la pro-vitamina B5 a degli agenti struccanti per dissolvere perfettamente il mascara nella zona delicata del contorno occhi. Questo prodotto molto efficace è stato creato specificatamente per gli occhi sensibili.

Come si usa?
Applicare sugli occhi per qualche secondo un batuffolo di cotone imbevuto di prodotto. Rimuovere delicatamente il trucco con un movimento dall'interno verso l'esterno, fino a che gli occhi non saranno perfettamente struccati.

Senza profumo - senza alcool - senza coloranti - oftalmologicamente testato

Cosa ne penso
Analizzando ciò che l'azienda dice di questo struccante, a mio parere c'è una bella insalata di fesserie. Secondo me questo prodotto non è il peggiore struccante in commercio (uno della Clinians che ho provato tempo fa lo era), ma sicuramente non è il migliore, o comunque non è migliore rispetto ad altri.
Rimuove abbastanza bene gli ombretti e l'eyeliner non waterproof, tuttavia occorre sfregare un po' e lascia una patina di colore sulla palpebra, come se tendesse a trascinare i prodotti, piuttosto che rimuoverli completamente. Con il mascara non ci siamo: dopo tante passate, il risultato è un cimitero di ciglia e due pugni sugli occhi. Anche il mattino dopo ci sono ancora dei residui e bisogna fare ulteriori sfregamenti sugli occhi per finire lo struccaggio. Brucia? Si e no. Sulla palpebra non ho notato irritazioni o bruciore, ma se un po' di prodotto finisce dentro l'occhio, qualche fastidio lo si avverte.
Il profumo è un po' neutro, mentre la consistenza é liquida, sembra quasi acqua. Un altro elemento a sfavore di questo prodotto, è che dura poco, mentre un elemento positivo è che non unge.
Ho letto altre recensioni su questo struccante e tutte confermano la scarsa capacità di eliminare il mascara anche non waterproof.

Per tutte queste ragioni non acquisterò più questo prodotto, in quanto penso che i 5-6 euro spesi non li valga assolutamente. Non gli darei più di 3 euro. Se utilizzate trucchi waterproof, non ve lo consiglio.

AQUA(solvente)
HEXYLENE GLYCOL - Non trovato -indica equivalente
GLYCERIN(denaturante / umettante / solvente)
POLOXAMER 184(emulsionante / tensioattivo)
DIHYDROCHOLETH-30(emulsionante)
DISODIUM COCOAMPHODIACETATE(tensioattivo)
DISODIUM EDTA(sequestrante / viscosizzante)
PANTHENOL(antistatico)
POLYAMINOPROPYL BIGUANIDE(conservante)
ROSA GALLICA EXTRACT - Non trovato -indica equivalente

Info
PAO: 6 mesi
QUANTITA': 150 ml
REPERIBILITA': supermercati
PREZZO: 5-6 euro

3 commenti:

  1. Fammelo aggiungere alla lista di cose che per me possono rimanere sullo scaffale... xD che spiritosona!
    Ah, a proposito: insalata di fesserie! Lol! ;)

    RispondiElimina
  2. Posso sopportare tutto, ma non uno struccante che mi fa cadere troppe ciglia!

    RispondiElimina