novembre 11, 2013

Recensione - Iseree salviette struccanti per pelli normali e miste

Non voglio annoiarvi o farvi sbuffare dicendovi che, avendo poco tempo per dedicarmi al blog durante il giorno, sono costretta a farlo la sera quando sono a casa e non fuori a far baldoria.....ma è cosi. Quindi perdonate eventuali errori e frase sconnesse, io ce la metto tutta.

Il prodotto di cui vi parlo oggi mi ha permesso di ricredermi su una tipologia che fino a qualche tempo fa snobbavo alla grande: le salviette struccanti. Pensavo, sinceramente, fossero un oggetto inutile, o utile solo a scartavetrarsi la faccia e non capivo come potesse un fazzoletto leggermente imbevuto, rimuovere strati di fondotinta, strati di mascara, strati di ombretto e chi più ne ha più ne metta!
Poi, leggendo qualche recensione che parlava bene delle salviette struccanti Iseree, mi sono convinta a dar loro una chance. E lo farò ancora.
Le varianti vendute sono due, una per pelli secche e sensibili, l'altra per pelli normali e miste. Pur avendo la pelle molto sensibile, ho deciso di provare (e quindi vi parlerò) di quest'ultime, ma credo che proverò anche le altre per vedere la differenza.


Il packaging
Le salviette struccanti Iseree sono contenute in una confezione di plastica bianca e grande, ma non troppo.
La chiusura non è doppia ma solo adesiva.

Informazioni riportate sulla confezione
"Usare il prodotto per detergere delicatamente il viso, il collo e la zona perioculare, ma evitare il contatto con gli occhi. In caso di contatto con gli occhi, risciacquare con acqua calda. Non sono gettabili nel wc."

Vi lascio anche l'inci che ho analizzato con l'Inci-analyzer



AQUA(solvente)
CETEARYL ISONONANOATE(emolliente)
ETHYLHEXYL PALMITATE - Non trovato -indica equivalente
ALLANTOIN(pulizia orale)
CARBOMER(stabilizzante emulsioni / viscosizzante)
CAPRYL GLUCOSIDE(tensioattivo)
PARFUM - Non trovato -indica equivalente
PRUNUS AMYGDALUS DULCIS OIL(vegetale / emolliente)
TOCOPHERYL ACETATE(antiossidante)
TETRASODIUM GLUTAMATE DIACETATE - Non trovato -indica equivalente
SODIUM HYDROXIDE(agente tampone / denaturante)
PHENOXYETHANOL(conservante)
DEHYDROACETIC ACID(conservante)
BENZOIC ACID(conservante)


Cosa ne penso
Queste salviette struccanti, complessivamente, non solo mi sono piaciute, ma le ho amate alla follia e mi sono state davvero utili, salvando diversi inconvenienti truccosi o semplicemente la mia pigrizia.
Sono 25 salviette in tutto, non grandissime, ma abbastanza imbevute ed hanno una trama a nido d'ape. Il fatto che siano abbastanza imbevute, ha fatto si che togliessero bene (più di quanto mi aspettassi) sia ombretti e mascara, che fondotinta e altri prodotti per la base. Ovviamente, ed è bene precisarlo, è un prodotto che non può sostituire in toto il classico struccaggio con latte detergente/detergente/struccante, sia in termini di quantità di trucco rimosso che di pulizia del viso. I vari step che di solito seguo per struccarmi, mi assicurano una pelle più pulita e detersa in profondità, che una salvietta per ovvi motivi non può offrirmi. Ed è anche bene sottolineare che, a mio parere, le salviette struccanti non devono sostituire la normale routine dello struccaggio, ma essere solo uno strumento d'emergenza, di salvataggio, per quelle sere in cui siamo troppo stanche per usare mille prodotti, per quelle giornate in cui siamo fuori e abbiamo bisogno di cambiare make up senza passare da casa o ci siamo stufate e vogliamo ritoccarci o ripulirci completamente.
Personalmente, per ottenere il risultato di uno struccaggio "normale", devo impiegare quattro salviette: una per ciascun occhio e due per il viso...quindi capite bene che in termini di qualità del lavoro, non mi conviene, mi conviene solo in termini di tempistica (5 minuti con le salviettine, almeno 10 con il normale metodo).
Vi ho fatto una testa così e ancora non vi ho detto altre info importanti, povera me.
La versione che ho preso, per pelli normali e miste, si è rivelata delicata sulla mia pelle, non ho notato ribellioni brufolose, ma solo un normale arrossamento che mi succede anche con lo struccaggio normale.
Queste salviette hanno un gradevole profumo che si sente appena e quindi non infastidisce e la cosa che più di tutte mi ha piacevolmente sorpresa, è che sono idratanti. Sì, proprio idratanti. Dopo l'uso, sinceramente, non risciacquavo, ma nonostante ciò la pelle non era per nulla appiccicosa, ma morbida ed idratata. Non so se anche la versione per pelli secche dia gli stessi risultati, infatti voglio provarla per vedere se ci sono delle differenze.

Ricapitolando, se siete scettiche come lo ero io sull'utilità di un prodotto del genere, vi consiglio di lasciarvi tentare e magari ricredervi, anche perché il prezzo lo concede benissimo. Se non le avete ancora provate e usate salviette struccanti, provatele. Se le avete provate, ditemi tra i commenti la vostra esperienza. Se le avete provate e non vi sono piaciute, tiratemele in testa, vi autorizzo. Infine, se continuate a pensare che sia un prodotto inutile, sono lieta di avervi comunque tenuto compagnia.

Info 
PAO: varia da confezione a confezione. La mia scadeva nel 2016 (3 anni).
QUANTITA': 25 salviette
REPERIBILITA': Lidl
PREZZO: circa 1,50 euro.

0 commenti:

Posta un commento