novembre 15, 2013

,

Recensione - Kiko Full coverage concealer n.01

Sapete che ho una rubrica qui sul blog dedicata ai prodotti che pensavo fossero amore a prima vista, e invece poi si sono rivelati un flop colossale (Pensavo fosse amore...invece era una sola). Ebbene, il prodotto di cui vi parlo oggi potrebbe rientrare a pieno titolo in una opposta categoria, quella del "Pensavo fosse amore...mi sa che c'ho azzeccato!", categoria che non creerò, ma a cui non posso che riferirmi idealmente quando penso al Full coverage concealer di Kiko.
Penso sia uno dei cavalli di battaglia di questo brand, io stessa mio sono decisa ad acquistarlo dopo aver letto/sentito svariate recensioni (non tutte positive però).
Quindi è stata la curiosità a spingermi all'acquisto: tra tutte le info lette o sentite, mi ha colpita soprattutto quella che assegnava a questo prodotto un'elevata coprenza, al pari forse di un correttore di Mac. Io non ho strumenti per fare questa comparazione, ma sono d'accordo con questo dato e tra un attimo vi spiego perché.



Il packaging
Il correttore Full coverage è piccolo e compatto: è contenuto in una confezione nera, tonda, di dimensioni minime, con all'interno uno specchio. Sul retro, su un'etichetta, sono riportate una serie di informazioni principali.

Informazioni sul prodotto riportate dal sito web
"Correttore cremoso a coprenza totale, specifico per i problemi legati alle imperfezioni cutanee.

Ideale per minimizzare inestetismi di media e grave entità come macchie delle pelle, nèi, couperose e cicatrici.
L'elevato potere coprente si unisce ad una consistenza sorprendentemente leggera, non unta e facile da stendere grazie ai pigmenti anti spessore.
Il complesso seboassorbente rende la formula idonea anche per le pelli impure.
Il risultato è una correzione uniforme e naturale che resiste inalterata per tutta la giornata."

Le colorazioni disponibili sono 8 in tutto. Io ho acquistato la 01. 





Cosa ne penso

Ho utilizzato il correttore Full coverage sia sulle occhiaie che sulle imperfezioni ed ho ottenuto risultati positivi in entrambi i sensi, anche se devo fare qualche precisazione.

Sulle occhiaie: non ho delle occhiaie pesanti, ma neanche leggerissime, direi medie. Sono tra l'altro un misto tra il viola e il blu, a volte appaiono più grigiastre, non hanno una colorazione ben definita. In genere preferisco i correttori liquidi su questa zona che non è particolarmente secca. Li preferisco perché si stendono con più facilità di un correttore in stick/compatto e permettono comunque una buona coprenza. Tuttavia in qualche occasione mi è capitato di provare il Full coverage anche sulle mie occhiaie e devo dire che il risultato non mi è dispiaciuto. Ne occorre una quantità minima, altrimenti si creano delle orribili pieghe. La coprenza, come dicevo prima, è buona: non è massima, l'occhiaia non viene cancellata (ma quale correttore lo fa completamente?). Ovviamente dipende dalle esigenze di ciascuno: per occhiaie leggere/medie secondo me va bene, per quelle pesanti non credo. Nonostante sulle mie occhiaie funzioni meglio una colorazione aranciata, questa (che è la 01) non si è dimostrata inadeguata.

Sulle imperfezioni: come ho già detto in altre circostanze, soffro di acne in una zona pari al 50% del viso/collo e quindi per me usare il correttore sui brufoli, significa quasi stendere un fondotinta, proprio perché sono limitate le zone del viso "salve". Proprio per questo, mi capita spesso di utilizzare il Full coverage come se fosse un correttore e stendere sopra solo un velo di cipria o al massimo un fondotinta in polvere, per fissare ed uniformare il tutto. Amo l'alta coprenza di questo prodotto sui brufoli, le macchie ed i rossori e, nonostante non abbia mai provato correttori di alta profumeria o quelli di Mac che molti ritengono coprenti, non sento affatto l'esigenza di acquistare altro, per cui appena ci scapperà la prossima promozione, sicuramente riacquisterò questo correttore. Naturalmente nessun correttore può eliminare l'effetto "sopraelevato" di un brufolo piuttosto grande, né può sparire completamente il rossore di uno infiammato, ma con questo prodotto, la situazione è notevolmente attenuata e se non fosse appunto per i brufoli in rilievo, sembrerebbe di non averli a guardarsi allo specchio!

Come prelevo/applico il correttore?
Semplicemente con le dita, anche se non è molto igienico. Quando rimane solo il prodotto sui bordi, come nel mio caso, per prelevarlo mi aiuto con un pennellino come quello che vi mostro qui sotto. E' un pennello da 1 euro, nulla di eccezionale, ma buono per questo scopo.


Info
PAO: 18 mesi
QUANTITA': 2 ml
REPERIBILITA': negozi Kiko
PREZZO: 7,50 euro

5 commenti:

  1. è un buon prodotto in effetti! :) ce l'ho anche io ma in un'altra colorazione
    Pink pearl make up & more

    RispondiElimina
  2. Ciao! :)
    Voglio proprio provarlo! ..In genere quando vado da Kiko mi butto a pesce sugli smalti, ombretti e rossetti... Però voglio provarlo anche perché sono anch'io nel club delle occhiaie eheheheh!!
    Buona giornata un bacio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Buona giornata anche a te =) Provalo e poi mi dici =)

      Elimina
  3. Ho regalato questo correttore a mia madre perché mi sembrava coprente e lo è. Solo che avendo una consistenza così pastosa non credo si adatti bene a un contorno occhi rugoso perché tende ad accumularsi nelle pieghe. Ho provato con piccole quantità e sfumando sia con dita che con pennello, ma è pesantuccio. Comunque è stato utilizzato fino alla fine perché non è proprio economico :-/

    RispondiElimina
  4. E' vero, comunque dipende sempre dalla persona, dal contorno occhi più o meno secco e da tanto altro..

    RispondiElimina