febbraio 06, 2014

Prodotti finiti #5 (make up e campioncini) + cestinati

Buongiorno!
Non mi ero resa conto che fossero passati ben due mesi dall'ultimo post sui prodotti terminati e allora oggi rimediamo subito con una sfilza di roba smaltita in cui troviamo finalmente anche qualche parvenza di make up. Avrei voluto essere più brava in quest'ultimo campo, spero di impegnarmi maggiormente per l'appuntamento successivo.



Make up

Essence mascara I love extreme (pack nero)
Pro: volume e lunghezza evidenti, nero intenso, ottima durata (a me si è seccato completamente dopo un anno dall'apertura). Adoro lo scovolino cicciotto!
Contro: rischio di sporcarsi date le dimensioni dello scovolino, rischio grumi dopo qualche tempo dall'apertura. Odore non proprio gradevole.
Lo riacquisterei? Sicuramente si! E' un prodotto economico che secondo me vale molto, peccato per la distruzione perenne che caratterizza gli stand Essence, altrimenti l'avrei già riacquistato.

Essence mascara I love extreme (pack rosa)
Pro: volume e soprattutto lunghezza, nonché ciglia decisamente più incurvate rispetto alla precedente versione. Lo scovolino separa bene le ciglia.
Contro: si è seccato in tempo record, dopo appena 1 mese dall'apertura. I grumi sono dietro l'angolo, così come il rischio di ciglia incollate. Ho il dubbio che qualcuno lo abbia aperto prima che lo comprassi.
Lo riacquisterei? Ho intenzione di dargli una seconda chance per vedere se è la formulazione ad essere troppo secca, oppure se ho avuto semplicemente sfortuna. Il risultato sulle ciglia mi piace di più rispetto alla precedente versione.

Kiko Full coverage concealer n.01
Pro: coprenza medio-alta sulle imperfezioni ed i rossori, si stende abbastanza facilmente, ma va lavorato subito perché poi si fissa e non lo smuovono neppure le cannonate.
Contro: sulle occhiaie può risultare pastoso e può entrare nelle pieghe.
Lo riacquisterei? Sì, mi è piaciuto molto soprattutto sui brufoli e soprattutto perché resiste pure al sudore, tanto si fissa bene.

Debby mascara 100% volume extra
Pro: lo scovolino districa bene le ciglia, le allunga abbastanza, le volumizza molto. Il nero è intenso. Il prodotto ha la consistenza giusta, non forma grumi e dura molti mesi prima di seccarsi definitivamente.
Contro: rischio di macchiare la palpebra date le dimensioni dello scovolino, le ciglia risultano poco incurvate.
Lo riacquisterei? Sì, è un mascara che mi ha soddisfatta, costa poco e dura a lungo.

Wjcon Infinite lashes mascara
Pro: particolare forma dello scovolino, originale rispetto alle classiche. L'effetto è anche in questo caso quello di ciglia più curve, lunghe e folte. Il nero è intenso. La durata è lunga, la formulazione perfetta, non si formano grumi nemmeno a prodotto finito. Molto simile al mascara Debby nelle prestazioni.
Contro: nessuno degno di nota.
Lo riacquisterei? Sì, mi è piaciuto molto e tra l'altro si trova spesso tra le offerte periodiche di Wjcon sui mascara.

L'Orèal Accord parfait correttore in "beige"
Pro: si può usare sia sulle occhiaie che sui brufoli con un buon livello di coprenza. E' anche leggermente illuminante. La consistenza liquida permette di stenderlo con facilità, ma non per questo sbava anzi, si fissa perfettamente anche senza cipria. Sulle occhiaie non crea pieghe.
Contro: forse l'unico è il packaging. L'applicatore è la spugnetta tipica dei gloss e per quanto prelevi la giusta dose di prodotto, non lo si riesce mai ad usare fino alla fine perché la confezione è la stessa della famosa base di Essence I love stage, l'ingresso è stretto.Cambierei non tanto l'applicatore, quanto proprio il contenitore.
Lo riacquisterei? Sì, è promosso a pieni voti e mi è durato tantissimo.

Essence Long lasting n.01 Black fever
Pro: la matita è automatica e non occorre quindi temperarla, la mina è morbida e si stende e sfuma con facilità. Il nero è abbastanza scrivente anche nella rima interna. Non sbava.
Contro: la mina è per me eccessivamente morbida, tant'è che almeno un terzo del prodotto è andato sprecato perché si spezzava durante l'applicazione.
Lo riacquisterei? Non credo,mi trovo meglio con altre matite nere.

Campioncini 

- Avène Cleanance gel: ottimo sia come detergente che come struccante, con una passata rimuove tutto.
- Planters bagnolatte all'estratto di avena (x2)
- L'erbolario fluido detergente per il viso all'aloe
- L'erbolario struccante al fiordaliso e alla rosa
- L'erbolario crema corpo al tè verde
- Giavì gommage viso
- L'erbolario latte di pulizia per il viso alla camomilla
- L'erbolario crema profumata alla magnolia
- Nature's bagnodoccia al gelsomino adorabile
- Avon naturals shampoo alla mandorla dolce ed avocado
- L'erbolario latte di pulizia per il viso al cetriolo e all'amamelide
- L'erbolario bagnoschiuma ortensia
- L'erbolario bagnoschiuma ombra di tiglio
- Helan crema profumata nutriente alla melagrana del bosforo
- Campioncino del profumo Valentina by Valentino (x2)

Cestinati


Labello caregloss & shine: gloss più vecchio dell'era paleozoica, usato pochissimo perché incredibilmente appiccicoso. Credo sia arrivata l'ora di dirgli addio, senza rancore.

Astra fluid cover pen: correttore in penna di cui non ho mai saputo pregi e virtù, in quanto al primo utilizzo è fuoriuscita acqua giallastra. Tralasciando poi il fatto che ho dovuto girare mille volte la rotellina per vedere uscire qualcosa. Un prodotto che non ho potuto usare perché fallato in partenza. 5 euro buttati nel water!

L'Orèal infaillible correttore 16h: lo butto sia perché ormai scaduto da un pezzo, sia perché inutilizzabile in quanto ho fatto l'errore di prendere una colorazione troppo arancione, o meglio marrone, che non va bene nemmeno per le occhiaie.

Astra Illuminating line matita occhi n.10: anche questa matita l'avrò utilizzata sì e no due volte, a causa della mina eccessivamente dura. Adesso è praticamente secca, non scrive più e rischio di scartavetrarmi l'occhio...sinceramente vorrei evitare!


8 commenti:

  1. ho avuto il tuo stesso problema col mascara rosa di Essence... peccato perchè l'effetto era carino! :/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Allora sarà la formulazione del prodotto ad essere secca =(

      Elimina
  2. A me il mascara Essence (quello nero) si è seccato presto accidenti >_<
    Del mascara Debby ho sempre sentito parlare molto bene, invece quello Wjcon non l'ho mai sentito, devo segnarmelo *_*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Come effetto sulle ciglia più o meno si equivalgono Debby e Wjcon..come prezzo conviene Debby, a meno che c'è l'offerta da Wjcon a 3,90

      Elimina
  3. Il mascara Essence astuccio nero è piaciuto anche a me. A dire il vero ne ho pure una seconda confezione ancora da iniziare.

    RispondiElimina
  4. Quanti bei prodotti terminati!! Io con il mascara Essence rosa mi ci sono trovata divinamente, proabilmente il tuo è stato aperto. :(Che bello sapere che ti sei trovata bene con quel mascara Debby, ce l'ho anche io, ma ancora sigillato.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi auguro sia stato aperto! Anche perché si è seccato troppo in fretta...

      Elimina