marzo 01, 2014

My Top 5 24 Hour Party People Products

Buongiorno a tutti!
Se il tempo e la voglia collaborano, dovrei riuscire a proporvi l'ultimo dramatag prima che ne venga sfornato un altro! Non sapete di cosa sto parlando? Cliccate qui e lo scoprirete!

Stravolta il filo conduttore è: "Prodotti a prova di una giornata all'insegna del party hard e di incidentali abbiocchi e/o da tenere in borsa per un rapido restauro, ed essere pront* per ricominciare da capo."


Non sono solita ritoccare il trucco quando sono fuori, soprattutto perché sono pigra e non amo portarmi dietro rossetti o quant'altro. Motivo per il quale vi mostrerò quei 5 prodotti su cui faccio affidamento per un look che duri (si spera) tutta la giornata (o quanto più possibile). 




Essence Stay all day long lasting eyeshadow n.03 Steel the show

Questo ombretto in crema (esiste ancora?) mi ha accompagnata in tante giornate universitarie, restando al suo posto dalle 7 di mattina fino a 12 ore dopo. Ormai è un po' secco e più difficile da stendere, ma quando era ancor un giovincello, si poteva applicare tranquillamente con le dita e modulare a proprio piacimento. Non mi ha mai dato problemi di pieghe e quindi era l'ombretto perfetto da applicare e dimenticare di avere.




Kiko Long lasting stick eyeshadow n.15

Altro ombretto a cui spesso mi affido quando sto fuori molte ore è questo Long lasting rosa con micro perlescenze argentate. I Long lasting di Kiko mi piacciono tutti e tutti sono validissimi quanto a tenuta (non creano pieghe, non sbavano, non spariscono). Ho scelto questo perché il rosa è un colore che mi sta particolarmente bene e quindi è, diciamo, un porto sicuro quando vado di fretta e voglio essere sicura di stare in ordine per tutto il giorno.


Collection Professional correttore in stick n.1 True Ivory

Quando sono fuori a tempo indeterminato, non posso omettere l'applicazione del correttore sulle molteplici imperfezioni del viso. Va' da sé che ho bisogno di un prodotto che si fissi come il cemento e lì resti fin quando non sono io a toglierlo. Il correttore Collection Professional risponde a questi requisiti direi abbastanza bene, anche se devo comunque fissarlo con una cipria per fa sì che resista più a lungo. E' un prodotto cremoso, ma che al contempo non sbava e non vaga in giro, copre bene rossori e brufoli e resiste pure al sudore. Che volere di più?



Avon glimmerstick lip liner Pink bouquet

A proposito di labbra, mi capita spesso di usare questa matita o come base per il rossetto, o sostituendola al rossetto stesso. In quest'ultimo caso trovo che non abbia nulla da invidiare ad un rossetto mat, in quanto è molto pigmentata (è un bel fucsia), dura a lungo e resiste anche dopo un pasto. L'unica pecca è che secca abbastanza le mie labbra, ma per il resto mi piace molto!



L'Orèal Caresse tinta labbra n.101 Lolita

Per concludere inserisco questa tinta dal color rosa/pesca, che è uno dei My Lips But Better, ossia un prodotto dello stesso colore delle mie labbra (diventa un tono più scuro se stratificato). Mi piace molto perché è un colore discreto, ma che allo stesso tempo resta lucido e cremoso sulle labbra. Con il passare delle ore il lucido viene via, ma non il confort che regala alle labbra. Resiste abbastanza bene ai pasti, non scompare mai completamente. 




4 commenti:

  1. Quello stick di Kiko ce l'ho anche io. Da solo non credo di averlo mai usato, più che altro lo sfrutto come base.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi sono persa i commenti per strada! In effetti da solo si vede poco rispetto ad altri long lasting!

      Elimina
  2. Anche io usavo molto quell'ombretto essence! Ora, poverino, è in un cassetto a prendere polvere :(

    RispondiElimina