maggio 05, 2014

,

Recensione - I Provenzali stick labbra all'olio di mandorle

Buongiorno!
Nell'ultimo periodo ho utilizzato diversi burrocacao, tra cui alcuni con paraffina o altri ingredienti dannosi, per smaltirli. Ho usato anche lo stick labbra all'olio di mandorle dei Provenzali e grazie a lui ho scoperto la differenza tra un burrocacao che idrata veramente le labbra, ed uno che apparentemente le nutre, ma poi in realtà le secca ancora di più. E' stato proprio questo prodotto, infatti, a farmi "aprire gli occhi" su altri stick labbra come il Dove o il Neutrogena, che fino a poco tempo fa amavo alla follia e che ora fatico a terminare!


Il packaging
Lo stick labbra dei Provenzali ha un packaging appunto in stick, la rotellina per far fuoriuscire il prodotto è posta sulla sommità della confezione, non al termine ; inoltre il tappo è piccolo rispetto a quello di tanti altri burrocacao.

Informazioni riportate sulla confezione
Lo stick labbra I Provenzali è un prodotto naturale, privo di agenti e cere sintetiche o di origine petrolchimica. Impreziosito da oli e burri 100% vegetali, è facilmente assimilabile e la sua efficacia è riscontrabile già dal primo utilizzo. L'olio di mandorle dolci apporta un contributo in sali minerali, proteine e vitamine dei gruppi A e B, che agiscono negli strati profondi dell'epidermide nutrendola ed idratandola restituendo quindi alle labbra la loro naturale morbidezza. E' un prodotto sicuro, garantito da test di tollerabilità cutanea , senza allergeni né coloranti.

Lenitivo ad azione anti secchezza.
Testato al glutine.
Controllato da ICEA per LAV.

Inci:

RICINUS COMMUNIS(emolliente)
CANDELILLA CERA(emolliente / filmante)
PRUNUS AMYGDALUS DULCIS OIL(vegetale / emolliente)
BUTYROSPERMUM PARKII BUTTER(Vegetale/emolliente)
HELIANTHUS ANNUS SEED WAX - Non trovato -indica equivalente
CETYL RICINOLEATE(emolliente)
SIMMONDSIA CHINENSIS OIL(abrasivo / emolliente)
CAPRYLIC/CAPRIC TRIGLICERIDE(emolliente / solvente)
CERA MICROCRISTALLINA(legante / stabilizzante emulsioni / opacizzante / viscosizzante)
ALOE BARDADENSIS LEAF EXTRACT 
PARFUM - Non trovato -indica equivalente

Cosa ne penso
Lo stick labbra all'olio di mandorle mi sta piacendo moltissimo e non gli trovo alcun difetto, tanto che conto di ricomprarlo. Innanzitutto la consistenza inganna: inizialmente il prodotto è corposo e "duro", ma a contatto con il calore delle labbra, si scioglie un po' e questo permette di applicarlo con assoluta facilità. Una cosa che ho apprezzato tanto è che non colora e non lascia l'antipatica scia bianca (solo un po' di lucido) e questo fa sì che il burrocacao si presti ad essere usato in ogni circostanza, anche fuori casa e quando non abbiamo a disposizione uno specchio.

Il profumo di mandorle dolci è abbastanza forte e si sente anche sulle labbra: io non amo particolarmente quest'odore, però cerco di ignorarlo, anche perché non è eccessivamente stucchevole. Avendo avuto, in passato, esperienze negative con l'Equilibra al karité per quanto riguarda l'odore ( vi dissi infatti che in estate, con il caldo, l'odore del karité era diventato eccessivo, quasi insopportabile), credo che non riacquisterò subito lo stick dei Provenzali, rimandando l'acquisto all'autunno/inverno prossimo. Temo, infatti, che a causa del caldo l'odore di mandorle diventi nauseante. Ovviamente l'odore è assolutamente soggettivo, quindi se vi piace e non avete il mio stesso timore, vi consiglio di provarlo!

La caratteristica che più mi piace di questo prodotto è l'idratazione ed il nutrimento che dona alle labbra, un nutrimento reale, che non ha nulla a che vedere con quello, apparente, di molti altri burri che ho provato in passato. Prima di usare questo, infatti, ero convinta che altri stick labbra fossero buoni come idratanti, poi mi sono resa conto che lasciavano le labbra più secche di prima e piene di pellicine. Con lo stick dei Provenzali non succede, anzi, le labbra sono morbide a lungo, le pellicine sono notevolmente diminuite e durante quest'inverno, grazie all'uso costante, non ho visto più di tanto le mie labbra spaccarsi o tirare a causa del freddo.

Certo, come avrete notato, l'inci non è perfetto per via della cera microcristallina, ma essendo tra gli ultimi posti ed essendo questo burrocacao così efficace, ho deciso di ignorare la cosa, a meno che trovi più avanti un prodotto migliore che possa sostituirlo. Di certo è meglio di tanti altri stick che hanno la paraffina al primo posto e non fanno nulla, se non peggiorare la situazione.

In conclusione, vi consiglio di provare questo burrocacao se volete qualcosa di facilmente reperibile, economico e buono qualitativamente. Lo consiglio soprattutto a chi ha le labbra secche, ma sinceramente non so dirvi come si comporterebbe su chi invece ha le labbra spaccate con dei veri e propri taglietti, perché fortunatamente quest'inverno non ne ho sofferto (e dubito sia solo merito di questo prodotto). Lo consiglio per il periodo autunnale/invernale e primaverile, non per l'estate o comunque in quei giorni in cui le temperature si alzano, soprattutto se, come me, non amate gli odori forti, quasi nauseanti, e se non amate vedere il burrocacao liquefarsi nella confezione (come mi successe con quello di Equilibra).

Info
PAO: 24 mesi
QUANTITA': 5,7 ml
REPERIBILITA': supermercati (esempio Ipercoop), Ovs, Coin
PREZZO: 2,50 - 3 euro









15 commenti:

  1. A me piacque questo burrocacao, poi ho provato quello all'Argan e ho preferito quest'ultimo. Il problema durezza dello stick c'è sempre, ma lo trovo molto valido.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quello all'argan è proprio il prossimo che voglio provare dei Provenzali =)

      Elimina
  2. anche io l'avevo provato e concordo sul fatto che inizialmente sembrava particolarmente duro e difficile da stendere! ma mi pare che infine mi fosse piaciuto abbastanza!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, non è affatto male alla fine!

      Elimina
  3. La differenza tra un burrocacao falsamente idratante ed uno che nutriente lo è sul serio è abissale. E il bello è che ce ne rende conto anche in tempi brevi.

    RispondiElimina
  4. a me è piaciuto molto e credo che lo ricomprerò!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In generale ne ho sentito più pareri positivi, che negativi infatti :)

      Elimina
  5. Anonimo20:32

    Ne ho comprato uno pochi giorni fa ma ha l'inci diverso dal tuo. Non c'è la cera microcristallina e c'è l'inci tutto verde. Come è possibile? O.o

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io l'ho comprato diversi mesi fa (non ricordo esattamente quando però), quindi può darsi che abbiano cambiato la formulazione! L'inci l'ho preso dalla confezione in cartone...speriamo lo abbiano davvero migliorato!

      Elimina
    2. Anonimo08:30

      Guarda se ti puo servire ti scrivo l'inci che ho trovato io :)
      Ricinus communis oil, butyrospermum parkii butter, candelilla cera, helianthus annuus seed oil, caprylic/capric triglycerides, simmondsia copernicia cerifera wax, aloe barbadensis leaft extract, tocopheryl acetate, parfum

      Elimina
    3. Anonimo09:08

      Scusa ho sbagliato a scrivere l'inci ma non riesco a cancellare il commento 😳 te lo riscrivo..
      Ricinus communis oil, butyrospermum parkii butter, candelilla cera, helianthus annuus seed wax, caprylic/capric triglycerides, simmondsia chinesis oil, prunus amygdalus dulcis oil, copernicia cerifera wax, aloe barbadensis leaft extract, tocopheryl acetate, parfum

      Elimina
    4. Possibilmente lo hanno riformulato! Appena mi capita di passare da Ovs lo controllo!

      Elimina
  6. Sono tentata da qualche stick dei provenzali... non so se prendere questo oppure quello all'olio d'argan, magari se provi quest'ultimo fai pure una recensione :) comunque pure io cerco sempre lo stick adatto, anche perchè come te ho le labbra perennemente secchissime ed è una cosa davvero fastidiosa... per ora sto usando lo stick dell'avon alla pappa reale e mi ci trovo bene, ma sicuramente proverò anche questo dei provenzali :) comunque, mi sono iscritta da poco al tuo blog, mi piace molto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie e benvenuta :) Sì ho intenzione di provare pure quello all'olio di argan, però ancora non l'ho comprato! Sto cercando di finirne un paio che non mi piacciono e poi lo provo!

      Elimina