maggio 12, 2014

Test e applicazione: Bb cream So'bio, correttore Avril, Ultraglossy lip pencil di Kiko n.612 e cipria minerale di Benecos



Buon pomeriggio!
Velocemente volevo mostrarvi un look che ho fatto ieri, utilizzando alcuni prodotti nuovi (di uno o due vedrete un post haul nei prossimi giorni). Non è nulla di eccezionale, ma ne ho approfittato per provare l'applicazione della Bb cream So' bio nella colorazione 1 (versione più coprente), dell'Ultraglossy lip pencil n.612 di Kiko e del correttore in crema Avril nella tonalità più chiara, la Porcelain, nonché della cipria minerale di Benecos nella tonalità Sand. Ovviamente vi do' anche qualche prima impressione.

Ore 10 del mattino.



La Bb cream So' bio è pastosa, ma si stende facilmente e si uniforma abbastanza bene con l'incarnato. Per me è un tono più scura, anche se dalle foto non si percepisce, ma c'è lo stacco con il collo. La coprenza direi è media e il finish, al tatto, non è completamente asciutto.
I brufoli li copre abbastanza, ovviamente il rilievo rimane. Quello che mi ha lasciato perplessa è che, sin dalla stesura, questa non sembra omogenea, nel senso che le zone secche o le crosticine lasciate dai brufoli, vengono evidenziate.

Il correttore Avril nella tonalità Porcelain l'ho usato sia sui brufoli che sulle occhiaie. E' più chiaro della Bb cream, cremoso ma non pastoso, si stende facilmente (basta picchiettarlo con i polpastrelli) e la coprenza sembra media, sia sulle occhiaie, sia sui brufoli.

La cipria minerale di Benecos, nella tonalità Sand, è chiara e sembra perfetta per il mio viso, non ha aggiunto colore a quello che c'era già. E' sottile e abbastanza coprente, l'effetto sembra molto opaco.

L'Ultraglossy lip pencil di Kiko nella colorazione 612 è un bel fucsia. Oltre ad essere profumato, fruttato, si stende facilmente ed è utile sia per contornare le labbra, sia per riempirle. Io ho fatto entrambe le cose. Il colore è abbastanza pieno, ma segna eventuali pellicine presenti sulle labbra. Non segna invece le rughette. Il finish è lievemente glossato, ma al di sotto sembra un normale rossetto lucido.

Per la restante parte del trucco ho usato:
- Blush Rimmel di una collezione vecchissima, preso al mercato.
- Kiko Luxurious lashes mascara.
- Matita nera Avon Colortrend.
- Kiko Water eyeshadow n.228.

Ore 14 circa.


Il mio terzo occhio vi saluta xD





Allora!
La Bb So' bio ha resistito abbastanza, anche se:
- le parti secche del viso e le crosticine erano ancora più evidenti.
- al lato della bocca era evidenziata una ruga d'espressione (vi ho messo la freccia sulla foto).
- i pori dilatati erano in bella mostra (anche qui una freccia).
- dalla seconda foto, spero possiate notarlo, non mi sento pienamente soddisfatta del risultato...se notate, sia sul mento che ai lati della bocca, la stesura non sembra omogenea. E' come se si vedesse un po' di polvere, devo appurare se è la Bb cream o la cipria.
- un accenno di lucidità iniziava ad intravedersi (considerate che ero in un locale dove c'era molto caldo ed ho sudato).

Sulla cipria non mi lamento, ma devo verificare e testare meglio:
- l'opacità.
- l'effetto "polveroso" ( ne avrò applicata troppa?).

Il correttore era ancora lì, per ora mi ha fatto una discreta impressione, ma devo provarlo meglio e sottoporlo ad un bel test sudore in palestra!

Promossa a pieni voti è la matita gloss di Kiko: ho mangiato un gelato senza risparmiarmi ed ho cantato per due ore piene...eppure mi sembra che abbia resistito bene, è venuta un po' via solo al centro delle labbra.

Per quanto riguarda la restante parte del trucco, mi ritengo contenta. L'ombretto di Kiko è uno dei miei preferiti, l'ho applicato senza primer ed era ancora lì, senza pieghe. L'effetto che fa' poi è bellissimo, è semplice da applicare ma da solo fa' un trucco completo.
La matita è ormai una roccia sicura per me, non sbava e resiste tutto il giorno (perde un po' di intensità, ma non sparisce del tutto anche se lacrimano gli occhi, come capita a me).
Infine, anche il blush è ancora lì. Per quanto lo abbia pagato poco, devo dire che è abbastanza resistente.


Questo è tutto, spero che in qualche modo vi sia stata utile questa mia prova. Ovviamente tra qualche mese ci sarà la recensione delle cose nuove che vi ho fatto vedere, questa era solo una prima impressione.


6 commenti:

  1. Non immaginavo che una matita glossata potesse resustere tanto, sono piacevolmente sorpresa :)
    Non mi convince invece la BBcream, sento davvero opinioni spaccate su di essa, o la si ama o la si odia :-/

    P.S. mi fa piacere vederti! ^^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi vergogno un sacco a mostrarmi :P
      Comunque si, pareri praticamente opposti...li ho sentiti pure io!

      Elimina
  2. Io con la Bb So' Bio mi trovo a meraviglia, anche se è vero che non è la perfezione assoluta. Tuttavia sto terminando il secondo tubetto e una volta finito quello passerò ad altro (ieri sera ho ordinato la Cc dello stesso marchio, a dire il vero). La riprenderò sicuramente ad ottobre perché col caldo preferisco texture più leggere. Spero che via via ti troverai bene anche tu :) baci.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lo spero anch'io, ancora è presto per parlare...Anche io penso di provare la Cc cream e anche qualche altro fondo o Bb naturale...mi si è aperto un mondo con questi prodotti!

      Elimina
  3. il colore della matita gloss di kiko è molto carino! e a quanto dici la durata è buona!!! darò un'occhiata la prossima volta in negozio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, poi per 1,90 in offerta ne vale la pena!

      Elimina