giugno 08, 2014

BeBio#1: Mi strucco facile!

Buongiorno!
Quando Misshaul ha lanciato questa rubrica dedicata ai prodotti bio o con inci accettabile, non ho potuto fare a meno di aderire. Essendomi avvicinata da poco a questo mondo, mi sarà utile confrontarmi e trovare spunto su nuovi prodotti da provare. Il mio portafoglio si è già nascosto, ha capito l'antifona.
L'appuntamento di questa prima settimana è dedicato ai prodotti che usiamo per struccarci e se volete saperne di più cliccate qui.



Pur inorridendo all'idea di andare a letto truccata (solo a pensare di poggiare la faccia sporca sul cuscino, brrrr!!), struccarmi non è una di quelle cose che faccio volentieri, anzi. E' un passaggio per me noioso, che quindi deve essere il più veloce possibile, quello che ricerco è l'efficacia del prodotto.

Ecco una panoramica generale, ho aggiunto solo il contorno occhi perché la sera  applico delle creme del dermatologo, che tutto sono tranne che naturali.


Omia laboratoires non sapone eco biologico all'aloe vera: questo prodotto potrebbe rappresentare, da solo, il mio "struccaggio". L'ho scoperto di recente e lo amo, perché nasce come detergente viso/mani, ma è un ottimo struccante viso e occhi. Rimuove tutto senza irritare: fondotinta e annessi, mascara, matita nella rima interna, ombretti di ogni tipo, e la cosa sorprendente è che lo fa alla prima passata. Con questo detergente sono struccata e detersa in due minuti! L'unica pecca è che secca la pelle, pur essendo consigliato per pelle secca e sensibile. Se a me, che ho la pelle grassa, tira molto, figuriamoci a chi ha la pelle secca!
Lo ricomprerò sicuramente, ed è una di quelle cose che porterei subito in vacanza, così da poter avere tre prodotti (detergente viso, struccante, detergente mani) in uno.

Equilibra olio di mandorle dolci: è un olio puro che uso ogni tanto solo sugli occhi, quando sento nostalgia dei vecchi struccanti bifasici o voglio che il contorno occhi sia un minimo idratato. Dopo aver massaggiato per pochi secondi e risciacquato, non lo lascio assorbire, ma lo rimuovo con il latte detergente o con il detergente. Lo uso con un dischetto di cotone, oppure applicandolo direttamente con le mani. Rimuove bene tutto il trucco e non lascia aloni o residui.

Anthyllis latte detergente struccante: lo vedete nella confezione dello struccante Bionova, che ho riciclato per comodità, perché in realtà questo prodotto è contenuto in un tubetto morbido. Non mi piace assolutamente, infatti lo uso raramente, come step finale per rimuovere l'olio o qualche residuo e non fa bene nemmeno questo. Non mi piace perché non strucca e non deterge, neanche dopo tante passate, non toglie né il fondotinta, né il mascara o gli ombretti. L'unica cosa che fa è lasciare la pelle un po' morbida, ma che me ne faccio, se non funziona per l'uso a cui è stato destinato?

Viviverde Coop latte detergente delicato: un prodotto che ho già ricomprato per la seconda volta e mi piace, perché toglie bene i residui di trucco (usato da solo come struccante non è il massimo), idrata abbastanza la pelle, la lascia morbida e profumata. In realtà sugli occhi non è gran che, brucia e fa maggior fatica a rimuovere i prodotti, ragion per cui lo destino più spesso al viso. Essendo abbastanza economico, facilmente reperibile per me e abbastanza funzionale, credo che continuerò a riacquistarlo, magari come prodotto di scorta se non posso ordinare qualcosa online.

La Saponaria idrolato di lavanda: dopo quello di salvia, adesso sto usando l'idrolato di lavanda come step finale prima della crema, per rinfrescare la pelle e rimuovere eventuali residui di trucco. A dir la verità, mi sto facendo un'idea ben precisa di questi idrolati e cioè che non hanno una funzione così astringente e purificante rispetto alle esigenze della mia pelle. Non ho notato né una diminuzione delle imperfezioni, né dei punti neri, forse l'unica nota positiva è che la pelle appare più compatta, ma è un effetto temporaneo. Mi aspettavo qualcosa di più, per cui appena terminerò gli altri due che ho in casa, acquisterò di certo un tonico per vedere la differenza.

Delidea contorni occhi borse e occhiaie rivitalizzante: di questo prodotto non mi sono ancora fatta un'idea precisa, benché lo stia usando ormai da almeno un mese, se non di più. E' colorato, ma basta massaggiarlo fino all'assorbimento e diventa incolore; bisogna stare attenti ad applicarne poco e stenderlo bene, altrimenti si asciuga e rimane una traccia colorata. E'idratante, ma non così tanto..infatti penso che sia più indicato per il giorno, che per la notte. Non ho notato, per ora, alcuna azione riduttiva sulle occhiaie, invece per le borse non posso dire nulla, perché per fortuna non ne ho.

Questo è tutto ciò che uso quando mi strucco, ovviamente non tutto in una volta, ma cerco di scegliere le cose in base alle condizioni della mia pelle (e anche alla voglia, diciamo la verità!).
Se la mia pelle è molto secca e provata, allora preferisco il latte detergente; se non ho voglia di stare tanto tempo a strofinare, uso il detergente Omia, e così via.
I prodotti fissi, per il momento, sono l'idrolato e il contorno occhi.


21 commenti:

  1. Anch'io mi sono trovata male con gli idrolati della saponaria, sembrano simili all'acqua, preferisco il tonico. Il latte detergente Anthyllis mi attirava molto, ma se non svolge il suo dovere non vale la pena acquistarlo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' orribile quel latte detergente, un prodotto inutile che non vale il suo prezzo! :/

      Elimina
  2. Mi ispira il contorno occhi *.* anche se colorato, come dici tu, lo userei solo di giorno!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì per il giorno, soprattutto pre-trucco, è davvero buono :)

      Elimina
  3. Devo avere quel detergente Omia! :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vale la pena provarlo :D

      Elimina
  4. Ecco un altro blog carinissimo scoperto grazie all'iniziativa di Elenia .. Il latte detergente viviverde brucia pure sui miei occhi, infatti anche io come te, lo utilizzo solo per il viso .. Mi incuriosisce il detergente Omia, peccato che al mio acqua e sapone non è venduto ..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Prova all'Ovs, io l'ho trovato lì :)

      Elimina
  5. No vabbè, ma io solo adesso scopro che Scheggia sei tu O.o
    Ad ogni modo, sono felice tanto tanto che partecipi alla rubrica *_* Grazie <3 Anthyllis latte detergente struccante non è piaciuto nemmeno a me, sembrava acqua tanto era inefficace sul trucco! Peccato! E, come te, sono anche io insoddisfatta degli idrolati: metterli o no per me risulta uguale! Ti consiglio, invece, il tonico astringente Antos!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il tonico Antos è il primo della wishlist;)

      Elimina
  6. Ho anche io quel detergente omia ma ancora non l'ho utilizzato perchè devo finire prima quello Alkemilla anche se ora mi hai messo la curiosità e lo proverò come struccante!
    Gli idrolati non li ho mai provati sebbene ne abbia sentito parlare tantissimo, rimango fedele al mio tonico :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Fammi sapere poi come ti trovi :)

      Elimina
  7. pure io ho il sapone non sapone omia e anche io la penso come te! però ho la pelle normale :P io sto usando l'idrolato alla camomilla ma lo odio tantissimo XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ero stata tentata da quello alla camomilla, però poi ho preferito quello alla rosa xD
      Diciamo che la pecca sul fatto che secca la pelle si può rimediare con una crema idratante dopo...è talmente efficace a struccare, che ci passo volentieri sopra! Vediamo come si comporta con 40° di Luglio/Agosto però!

      Elimina
  8. E' molto carino questo tag, sto pensando se aderire o meno.
    Mi piacciono i prodotti che usi, ma ricorda di non usare l'olio di mandorle dolci anche sul resto del viso. Baci.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Puoi aderire anche a singole "giornate" :)
      Assolutamente no sul viso, me ne tengo alla larga!

      Elimina
  9. Anche io sto usando l'olio di mandorle, ma solo perché non ho trovato a.tri utilizzi per smaltirlo! Sono pessima xD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai provato sul corpo? E' ottimo anche lì =)

      Elimina
  10. di tutti i tuoi prodotti conosco solo il viviVerde, che non mi era piaciuto (l'ho regalato), mi incuriosisce il contorno occhi!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il contorno occhi non è male se non hanno tante esigenze :)

      Elimina
    2. uhm allora meglio che lo depenni, io le ho D:

      Elimina