giugno 11, 2014

Prodotti finiti #8

Buongiorno!
Come avevo anticipato, non è passato molto tempo dagli ultimi prodotti terminati: ho deciso di accumulare meno stavolta, anche per facilitarmi la scrittura del post. Sono contenta perché tra le cose terminate, ce ne sono alcune che avevo messo da parte da quando ho cambiato routine capelli e viso, a cui ho trovato un uso alternativo.



Omia laboratoires crema corpo olio di jojoba
Pro: ho amato questa crema corpo e sono dispiaciuta che sia terminata. Ha un profumo delicato e buonissimo, persistente sul corpo e i vestiti. La consistenza è perfetta, non lascia scia bianca, si assorbe subito e non macchia.
Contro: per chi ha la pelle molto secca non va bene, idrata ma non sufficientemente. Probabilmente è più indicata per pelli normali o per il periodo estivo come crema dopo sole.
Lo riacquisterei? Sì, credo di ricomprarla.
Sostituito con: Omia crema corpo all'aloe vera.

Garnier Ultra dolce balsamo alla mandorla dolce e fiori di loto
Pro: sincera? Nessuno...
Contro: ho odiato questo balsamo perché l'odore è nauseante, non districa, non nutre...sui miei capelli è acqua fresca!
Lo riacquisterei? A mai più rivederci!!
Sostituito con: Biofficina toscana balsamo concentrato attivo.

Fior di Magnolia struccante bifasico occhi e labbra
Pro: come ho detto mille volte, strucca benissimo il trucco occhi e labbra.
Contro: essendo un bifasico, unge.
Lo riacquisterei? Non per il momento, visto che sto usando altro con buon inci.
Sostituito con: olio di mandorle dolci di Equilibra.



Garnier Ultra dolce shampoo all'olio essenziale di lavanda ed estratto di rosa
Pro: il profumo è molto buono e persistente.
Contro: visto che come shampoo mi ha dato problemi di forfora, l'ho terminato sia per lavare i pennelli, che come bagnoschiuma. In entrambi i casi fa bene il lavoro, anche se ho evitato le parti intime. Sulla pelle il profumo è davvero delicato e persistente.
Lo riacquisterei? No.
Sostituito con: sto alternando lo shampoo di Viviverde Coop e quello di Forsan, che spero termini presto.

Garnier Ultra dolce balsamo alle 5 piante
Pro: nessuno!
Contro: odio l'odore di erbe, anche questo si è rivelato inutile perché non districava, non nutriva e non lasciava nemmeno un buon profumo! Non era buono nemmeno per lavare i pennelli.
Lo riacquisterei? No.
Sostituito con: il basamo di Biofficina toscana.

Rimmel correttore Hide the blemish (de che?)
Pro: nessuno!
Contro: la colorazione più chiara è troppo aranciata, per cui oltre a non coprire i rossori, non copre nemmeno i brufoli. La consistenza, pur essendo uno stick, è troppo pastosa.
Lo riacquisterei? No.
Sostituito con: sto terminando il Maybelline Dream mousse.



Fria salviettine intime nella versione alla Malva
Pro: trovo queste salviettine ottime perché profumano tantissimo, come salviette intime sono valide perché puliscono senza irritare e soprattutto rinfrescano. Sono solo 20, ma costano poco e quindi continuo a riacquistarle a ruota.
Contro: nessuno.
Lo riacquisterei? Sì, nella mia borsa non mancano mai!
Sostituito con: lo stesso.


Fria salviette struccanti idratanti viso, occhi, labbra
Pro: struccano benissimo sia il viso che gli occhi, la salvietta è più grande e più imbevuta delle altre.
Contro: non idratano nulla e irritano anche queste.
Lo riacquisterei? Penso di sì, da usare ogni tanto e avere di scorta.
Sostituito con: le stesse.


Vivi Verde Coop gel detergente rinfrescante
Pro: deterge bene e non irrita la pelle, funziona bene anche come struccante.
Contro: secca abbastanza la pelle e brucia gli occhi.
Lo riacquisterei? Sono indecisa, il fatto che mi secchi la pelle mi frena, anche perché mi sto trovando complessivamente meglio con il suo sostituto, di Omia.
Sostituito con: non sapone all'aloe di Omia laboratoires.



Veet strisce depilatorie per il corpo
Pro: le uso per il viso in realtà e mi trovo bene, sono delicate e rimuovono abbastanza bene anche i peli più corti.
Contro: il prezzo, vanno dai 5 ai 7 euro. Quando li trovo, li prendo al mercato a 3 euro.
Lo riacquisterei? Sì.
Sostituito con: ho preso la versione per pelli sensibili, con la confezione azzurra.

John Frieda Frizz-ease balsamo anti-crespo
Pro: ho amato questo balsamo perché, oltre ad avere un buon profumo, toglieva veramente il crespo, lasciando i capelli morbidi e districati. L'ho terminato un po' sui pennelli (e li lavava benissimo) e un po' come bagnoschiuma, da quando ho abbandonato i prodotti siliconici.
Contro: forse il prezzo, tra i 10 e 12 euro.
Lo riacquisterei? Non per il momento.
Sostituito con: il balsamo di Biofficina toscana.

8 commenti:

  1. Hai avuto parecchie delusioni, io non acquisterò mai lo shampoo alla lavanda perché detesto l'odore >_<

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Pensa, è l'unica cosa per cui lo salvo! Più che di lavanda sa di rosa

      Elimina
  2. Mi potresti dire come ti trovi invece adesso con la crema copro all'aloe? :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L'opinione per ora è sempre quella....:/ La vedo molto come dopo sole, ma non come idratante perché non idrata! Ho visto che se ne metto poca, fa meno scia bianca...L'odore però non mi piace proprio, sembra quello del prodotto per pulire i vetri...Forse per il periodo estivo può andare!

      Elimina
  3. Devo provare le creme corpo di Omia!

    RispondiElimina
  4. Hai parlato diverse volte di Omia e sei riuscita ad incuriosirmi :)
    Avevo visto un barattolone di crema alla Upim ed ora un po' mi pento di non averla presa.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Missione compiuta allora =)
      La prossima volta, dalle una chance!

      Elimina