agosto 05, 2014

,

Recensione - Garnier Bio Active crema viso per pelli secche e sensibili

Buongiorno a tutti!
Oggi vi parlo di una crema viso che ho usato e terminato e che mi ha piacevolmente sorpresa. La crema viso Bio Active di Garnier fa parte di una linea dal buon inci che si può facilmente trovare al supermercato e che quindi è un buon compromesso per chi vuole avvicinarsi ai prodotti naturali, ma non vuole spendere molto né ordinare on line.



Il packaging
I prodotti Garnier della linea Bio Active sono accomunati da un marchio simile e da una predominanza del colore verde nelle confezioni, proprio a richiamare la natura verde del prodotto. La crema viso è contenuta in un tubetto di plastica morbida e non è necessario tagliarlo per prelevare il prodotto fino alla fine.

Informazioni riportate sulla confezione 
Garnier Bio Active è un trattamento viso nutriente certificato Bio, ideato per offrire alla tua pelle tutta l'efficacia e la delicatezza di ingredienti di origine naturale accuratamente selezionati.

I nostri prodotti sono certificati naturali e biologici da Ecocert, un ente di certificazione indipendente.
Le nostre formule contengono almeno il 95% di ingredienti di origine naturale.
I nostri trattamenti viso contengono attivi provenienti da agricoltura biologica, più rispettosa dell'ambiente.
Senza parabeni, senza siliconi, senza coloranti e senza oli minerali.
Profumo 100% di origine naturale.
Texture non grassa, non appiccicosa.
Testato sotto controllo dermatologico.

Inci (Saicosatispalmi)

Immagine ACQUA (solvente)
Immagine GLYCERIN (denaturante / umettante / solvente)
Immagine CAPRYLIC/CAPRIC TRIGLYCERIDE (emolliente / solvente)
Immagine BUTYROSPERMUM PARKII BUTTER (condizionante cutaneo / additivo reologico)
Immagine PRUNUS ARMENIACA KERNEL OIL (emolliente)
Immagine DICAPRYLYL ETHER (additivo)
Immagine DICAPRYLYL CARBONATE (emolliente / condizionante)
Immagine MYRISTYL ALCOHOL (emolliente / stabilizzante emulsioni / viscosizzante)
Immagine CETEARYL ALCOHOL (emolliente / emulsionante / stabilizzante emulsioni / opacizzante / viscosizzante)
Immagine STEARYL ALCOHOL (emolliente / stabilizzante emulsioni / opacizzante / viscosizzante)
Immagine MYRISTYL GLUCOSIDE (detergente)
Immagine GLYCERYL STEARATE CITRATE (emolliente / emulsionante)
Immagine CETEARYL GLUCOSIDE (emulsionante)
Immagine XANTHAN GUM (legante / stabilizzante emulsioni / viscosizzante)
Immagine BENZYL ALCOHOL (conservante / solvente)
OR Immagine BENZYL ALCOHOL (Allergene del profumo / conservante / solvente)
Immagine SODIUM BENZOATE (preservante)
Immagine SALICYLIC ACID (preservante)
Immagine TOCOPHEROL (antiossidante)
Immagine POTASSIUM SORBATE (conservante)
Immagine PARFUM
Immagine ALOE BARBADENSIS (emolliente)
Immagine SODIUM PHYTATE (chelante / igiene orale)
Immagine LINALOOL (Allergene del profumo)
Immagine LIMONENE (Allergene del profumo)
Immagine CAMELIA SINENSIS EXTRACT (vegetale)


Cosa ne penso
Ho avuto la fortuna di trovare al mercato questa crema e di comprarla a pochi euro, inizialmente ero un po' scettica sulla funzionalità, anche perché è la versione per pelli secche e non quella per pelli grasse, ma poi mi sono ricreduta con l'utilizzo. La profumazione è delicata, la consistenza è fluida, non in gel, ma quando si applica risulta abbastanza leggera. Tende a fare scia bianca, ma massaggiando qualche secondo si assorbe bene, ne basta pochissima, tuttavia la mia pelle non la assorbe completamente . Nonostante non sia la crema perfetta per le mie esigenze (ho bisogno di idratazione, ma soprattutto di un effetto opaco), trovo che sia ottima rispetto alle classiche creme da supermercato che ho provato nel corso degli anni, tutte troppo grasse, che la mia pelle risputava subito fuori sotto forma di unto. Questa invece idrata senza appesantire, però rispetto alla crema viso aloe e argan de la Saponaria, ha una consistenza meno leggera ed tiene un po' meno a bada la lucidità. Io le ho alternate e nello specifico usavo la crema di Garnier quando la mia pelle presentava delle zone particolarmente secche e quindi aveva bisogno di una idratazione maggiore, invece usavo la crema de la Saponaria quando la pelle si era normalizzata o faceva molto caldo. Non mi ha fatto spuntare brufoli o rossori, nel complesso mi è piaciuta e la consiglio.

Info
PAO: 12 mesi
QUANTITA': 50 ml
REPERIBILITA': supermercati
PREZZO: circa 5 euro



11 commenti:

  1. Una bella scoperta, insomma :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, ogni tanto anche Garnier ci regala qualcosa di positivo =)

      Elimina
  2. Se ne esistono, della stessa linea, anche per tipologie differenti di pelle , non tarderò a provarle.
    Mi incuriosisce!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quella per pelli normali/miste c'è sicuro! Non so se ne esistono altre oltre queste due

      Elimina
  3. Ciao! Ti ho assegnato un premio sul mio blog ;-) Ti aspetto per ritirarlo!
    Un bacione

    RispondiElimina
  4. Io avevo usato lo struccante della stessa linea ma ho dovuto smettere di usarlo per quanto mi bruciava!!!! Almeno tu sei stata più fortunata!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Intendi quello occhi? Lo sto usando e non mi brucia..

      Elimina
    2. Si esatto! Per me quello occhi è stato un incontro poco gradito, probabilmente ci sarà qualche ingrediente che i miei occhi non amano!!!!! Almeno tu sei stata più fortunata di me!!!!

      Elimina
    3. Sì probabilmente sarà colpa di qualche ingrediente, peccato!

      Elimina
  5. scrissi anche io una review su questa crema qualche tempo fa, ti lascio il link se ti va di leggerla http://missboombaby.blogspot.it/2011/04/review-crema-idratante-garnier-bio.html

    RispondiElimina