novembre 30, 2014

Liebster Award....again!

Buongiorno!
E' Domenica e avevo in programma di scrivere un post, leggo i commenti e casca a fagiolo il Liebster Award assegnatomi da La Biodipendente, un blog che non avevo ancora scoperto e che in questa occasione sono andata a spulciare.


Le regole per partecipare sono:
- Ringraziare la persona che ci ha nominato (grazie Maia!)
- Rispondere a 10 domande
- Nominare altre 10 blogger sotto i 200 iscritti
- Comunicare con un commento la nomina ai nostri blogger prescelti

Ecco le domande!

1) Perché hai aperto un blog? La ragione è banalissima: leggevo già da tempo diversi blog sulla cosmesi e mi è venuta voglia di averne uno tutto mio, complice la passione per la scrittura.
2)Ci parli un po' delle tue passioni? Come anticipavo, una delle mie passioni è scrivere. Da piccola ho iniziato (e mai finito) non so quanti romanzi, gialli e storie di fantascienza. Il foglio bianco è per me sia una spalla su cui piangere quando ho bisogno di liberarmi dai pensieri, sia una sfida e fino ad oggi non ho mai attraversato la famosa fase del "blocco dello scrittore". Un'altra passione è la lettura, i libri sono i miei migliori amici, hanno sempre una risposta o uno stato d'animo che mi calza perfettamente in ogni momento della mia vita. Prediligo i romanzi (anche classici) e ultimamente sono in fissa con le saghe di Philippa Gregory, sto leggendo uno dei libri della saga sulla guerra delle due Rose. Mi piace molto viaggiare, anche se raramente ne ho la possibilità, e scattare fotografie per immortalare ogni caratteristica del posto che visito. Mi sto appassionando anche alle serie tv, quelle che preferisco sono sempre sul genere romanzo storico, ho adorato i Tudors e the White queen. Attualmente ne seguo diverse: Reign, Spartacus, Downton Abbey, Pretty Little Liars, Revenge, Once upon a time, Under the Dome, ecc....
3) Quanto pensi che i commenti e le interazioni siano importanti per un blogger e in che modo?
Beh credo che i commenti siano parte attiva ed integrante del blog. Personalmente non scrivo solo per me stessa, ma per confrontarmi ed avere un riscontro. Cerco di fare altrettanto con i blog che seguo, anche se il tempo spesso mi impedisce di essere presente come vorrei. Penso inoltre che i commenti debbano essere sempre attinenti e costruttivi, ragionati, non amo quelli che celano pubblicità o che non hanno nulla a che vedere con il post in cui sono incorporati.
4) Di che cosa parli nel blog? La tematica principale è ovviamente la cosmesi, il make up, sia bio che non. Poiché un'altra mia piccola passione (e fissazione) è l'organizzazione, ho inserito ( e spero di continuare a farlo) qualche articolo sull'argomento, ovviamente sempre correlato ai cosmetici. Mi piace anche dedicare una sezione ai pensieri, allo sfogo, anche perché è bello ogni tanto svelarvi qualcosa in più su di me e rendere il blog più "personale".
5) Hai creato un gruppo di amicizia con altre blogger? Vi siete mai viste di persona? No, personalmente non ho creato gruppi di amicizia, ma ovviamente seguo delle blogger a cui mi sono particolarmente affezionata rispetto ad altre. Non ho mai conosciuto nessuno di persona, e chissà che in futuro non si presenterà l'occasione per farlo!
6) Come immagini il tuo blog tra due anni? Vorresti vederlo crescere o cambiare? In che modo?
Diciamo che non faccio mai progetti a lungo termine, anche perché il blog è un hobby per me ed è strettamente legato al tempo che ho a disposizione e anche alla voglia e alle vicende della vita. Spero di essere ancora qui e di poter personalizzare ancora di più questo mio spazio. Mi piacerebbe trovare il mio stile, un elemento che mi contraddistingua, perché non sono ancora riuscita a metterlo a fuoco. Inoltre vorrei che la qualità e i contenuti crescessero e spero di impegnarmi in questo.
7) La cosa che sai fare meglio? Mmm se si parla di qualità personali non attinenti al blog, direi scrivere qualsiasi cosa in qualsiasi occasione, per mia fortuna ho una buona dose di fantasia. Anche sognare ad occhi aperti mi riesce bene :P
8) Quanto tempo dedichi al tuo blog? Non posso quantificare, perché cerco di scrivere nei ritagli di tempo. In generale cerco di assicurare due articoli a settimana, ma spesso ci sono intoppi e pause imprevedibili. Punto più alla qualità.
9) Come nascono i tuoi post? Non posso dare una risposta univoca. Al 99% nascono secondo il mio gusto e spirito del momento, in quanto non seguo le collezioni stagionali, non do le anteprime e quindi non ricerco il "parliamone prima degli altri così lancio io la novità". A volte però capita. Le recensioni sono molto ponderate, cerco di dare un'opinione più completa possibile. Gli articoli sugli acquisti sono immediati, gli altri seguono sempre il mio umore. In generale cerco di variare le tipologie di articoli, anche se ovviamente prevalgono le recensioni perché è la tematica principale del mio blog.
10) Un saluto a chi legge? Doveroso, se siete arrivati fin qui! Altrimenti, una pernacchia! (scherzo).
Mi fa tanto piacere sapere di non parlare da sola :P

Per quanto riguarda le nomination, purtroppo tutte le persone che seguo e che rispondono ai requisiti (meno di 200 iscritti) sono già state premiate, per cui la mia nomination è aperta! Buona Domenica!!

6 commenti:

  1. Anche io da ragazzina e poi da adolescente ho iniziato un sacco di romanzi o anche solo di racconti. E come te, non li ho mai terminati. Alcuni di essi, però, mi sono rimasti in testa.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Diciamo che l'entusiasmo iniziale poi svaniva...purtroppo devo aver buttato i quaderni dove facevo tutti questi esperimenti!

      Elimina
  2. Ciao, si vede da come ne parli che hai una passione per la scrittura :)
    Un peccato che tu abbia buttato i quaderni dove raccoglievi i tuoi romanzi :( La cosa positiva del blog è che invece puoi sempr tenere a portata di click tutto quello che scrivi :)

    RispondiElimina
  3. Trovo che la scrittura sia terapeutica, sono migliaia i racconti che scriviamo e non completiamo eppure...continuiamo a scriverli :)
    Io spero che incontrerai dal vivo le blogger a cui sei più legata, perché si possono creare dei legami fortissimi ^_^

    RispondiElimina