luglio 01, 2015

Prodotti finiti #16

Buongiorno!
Finalmente riesco a tornare attiva sul blog e soprattutto a mostrarvi i prodotti terminati nell'ultimo periodo. Dico la verità, nonostante numericamente non siano pochi, speravo di terminare qualche prodotto inserito in un cestino apposito delle cose da smaltire, ma tra pigrizia ed esami che mi hanno "costretta" in casa, non ho potuto. Poco male, l'importante è finire sempre qualcosa, no?!


Viso


Pro: ho amato questo prodotto perché l'ho trovato perfetto per una pelle grassa come la mia. Dura tantissimo, perchè ne basta poco e fa abbastanza schiuma, deterge perfettamente, rinfresca e non secca la pelle. Ha una leggera azione astringente sui brufoli, il che non guasta. 
Contro: il prezzo si aggira sui 7-8 euro, un po' altino per un prodotto non certificato, ma assolutamente equo se paragonato alla quantità. 
Lo riacquisterei? Sicuramente lo farò in futuro, l'ho trovato perfetto anche per la stagione fredda.
Sostituito con: saponetta al limone di Sapone del Mugello

Pro: che dire, penso di avervi parlato sino alla nausea di questo prodotto. Ottimo per il viso, il corpo, le mani, le parti intime. Deterge delicatamente senza irritare, funziona perfettamente come struccante viso e occhi, lo si può usare davvero per tutto. 
Contro: nessuno.
Lo riacquisterei? Come vedete, non manca praticamente mai tra i miei prodotti terminati. 
Sostituito con: sul viso uso la saponetta di cui sopra, per il corpo alterno dei normali bagnoschiuma e come detergente intimo sto utilizzando il Vidal alla lavanda. 

Pro: mi è piaciuto molto questo detergente che profuma delicatamente di limone. E' delicato, ma pulisce bene il viso e funziona discretamente come struccante, non bruciando gli occhi. Tende un pochino a seccare la pelle, ma è una sensazione davvero minima e che si avverte soprattutto sulle mani, piuttosto che sul viso. 
Contro: non ho notato alcuna azione purificante, inoltre la formulazione è eccessivamente liquida. 
Lo riacquisterei? Non credo, perché costa 5 euro circa e per 2 euro in più preferisco prendere il detergente di IoEco. 
Sostituito con: la saponetta al limone di Sapone del Mugello. 


Pro: la prima acqua micellare che ho provato e me ne sono subito innamorata. Mi è piaciuta tantissimo perché strucca praticamente tutto, sia sul viso che sugli occhi, non brucia e dura tanto.
Contro: lascia il viso un po' appiccicoso. 
Lo riacquisterei? Sicuramente sì, non so se prima proverò l'acqua micellare di So'bio. 
Sostituito con: ho messo in pausa le acque micellari per tornare alla combo latte detergente (I Provenzali bio) e struccante occhi (Vivi Verde Coop). 

Pro: come esfoliante, nessuno. Può essere usato come un classico detergente viso secondo me. 
Contro: è un prodotto che mi ha delusa perché come esfoliante non funge, è davvero simile al gel detergente dello stesso brand. Non purifica la pelle e la sensazione di freschezza dura ben poco.
Lo riacquisterei? No.
Sostituito con: sto utilizzando come scrub viso quello di Delidea per il corpo all'albicocca e mango, che trovo ottimo anche sul viso, alternandolo con l'esfoliante al sali del Mar Morto di Seesee, che sinceramente non mi sta piacendo. 

Gaudini profumo all'iris bianco: un profumino che mi è stato regalato un paio d'anni fa insieme al latte corpo, mi è piaciuto molto sia per la fragranza simile al muschio bianco e delicata, sia per la buona durata. 

Capelli


I Provenzali shampoo nutriente al karité
Pro: questo shampoo mi è stato regalato da un'amica riccia che non si era trovata bene, in quanto le seccava le lunghezze. Io sinceramente mi son trovata bene, ho amato il profumo ed il fatto che è un prodotto che fa molta schiuma ed è facile da massaggiare e risciacquare. Non mi ha seccato i capelli.
Contro: la formulazione è troppo liquida per i miei gusti, inoltre non ho notato chissà quale effetto nutriente. 
Lo riacquisterei? In futuro non lo escludo, anche se è un prodotto che non ha una qualità in particolare che mi ha fatta innamorare. 
Sostituito con: sto alternando lo shampoo giorno per giorno di Cien e quello idratante di Milmil bio. 

Pro: mi è piaciuto tanto, l'ho trovato molto simile al mio shampoo preferito della Vivi Verde Coop. Ha una profumazione che mi ricorda le spiagge d'estate, lava perfettamente i capelli in modo delicato, senza causare prurito. 
Contro: fa poca schiuma, inoltre non è particolarmente districante, infatti bisogna abbinarlo ad un buon balsamo. 
Lo riacquisterei? Certamente.
Sostituito con: sto alternando lo shampoo giorno per giorno di Cien e quello idratante di Milmil bio.

Pro: per essere un balsamo da supermercato e con buon inci, a me è piaciuto molto. Intanto ha una profumazione esotica divina, che permane quasi fino allo shampoo successivo. E' una crema abbastanza corposa, che districa ed ammorbidisce abbastanza i capelli, contrastando discretamente l'effetto crespo. 
Contro: non ha un effetto rinforzante o lucidante come decantato dall'azienda, inoltre per ottenere un buon risultato, occorre usarne davvero tanto e quindi complessivamente la durata del prodotto è bassa.
Lo riacquisterei? Dopo aver provato le maschere di Omia, credo che nessun balsamo-maschera per il momento le sostituirà. 
Sostituito con: sto alternando il balsamo arancio e limone di Alkemilla e la maschera alla'aloe di Omia laboratoires. 

Corpo


Shaka docciaschiuma al Tiarè - Muschio
Pro: vi segnalo questi prodotti perché hanno delle profumazioni buonissime, realistiche (non chimiche) e costano poco. Sono perfetti per il periodo estivo, magari da portare in vacanza, visto che ci sono anche le minitaglie. Detergono bene, sono delicati e non mi hanno causato prurito. 
Contro: non idratano la pelle. 
Li riacquisterei? Probabile, magari se Ovs metterà degli sconti. 
Sostituito con: in questo momento sto usando il bagnoschiuma al muschio bianco di Vidal.

Bilba solvente unghie profumato 
Pro: è un ottimo solvente, rimuove velocemente e con facilità qualsiasi tipo di smalto (ovviamente non permanente), anche con glitter.
Contro: non ho notato alcuna azione rinforzante o lucidante.
Lo riacquisterei? Sì, è un solvente che trovo facilmente sotto casa e quindi lo prendo spesso quando non posso andare al Lidl ad acquistare il solvente della Cien.
Sostituito con: il solvente senza acetone della Cien, con il quale mi trovo altrettanto bene. 

Pro: un prodotto a metà strada tra uno scrub blando ed uno eccessivamente aggressivo. Funziona discretamente, sia sul viso che sul corpo, lascia la pelle abbastanza morbida e compatta. Non graffia la pelle, non irrita.
Contro: non è particolarmente efficace, né nel rimuovere le impurità sul viso, né nel rimuovere tutte le cellule morte delle pelle sul corpo. I granuli tendono a sfuggire qua e là, risulta difficile concentrarli su una parte specifica del viso o del corpo. 
Lo riacquisterei? Non credo, vorrei trovare qualcosa di più adatto alla mia pelle secca per quanto riguarda il corpo, e qualcosa di più purificante per il viso. 
Sostituito con: sto utilizzando come scrub viso quello di Delidea per il corpo all'albicocca e mango, che trovo ottimo anche sul viso, alternandolo con l'esfoliante al sali del Mar Morto di Seesee, che sinceramente non mi sta piacendo. 



Di tutti i bagnoschiuma che ho utilizzato in questo periodo, a parte gli Shaka e il Dermomed che hanno delle profumazioni buonissime e persistenti, gli altri non mi hanno particolarmente entusiasmata. Mi aspettavo delle consistenze cremose, delle formulazioni nutrienti ed invece sono prodotti senza infamia e senza lode. Non ve ne consiglio uno in particolare, se non il bagnodoccia alla malva di Ekos che è testato per il nickel ed una mia amica che è allergica, ha trovato la pace con questo prodotto, in quanto delicato e conveniente per quanto riguarda il rapporto quantità-prezzo (in offerta si può trovare sui 2,50 euro per 500 ml). 

Leocrema crema corpo all'olio di argan
Pro: la consistenza è corposa come piace a me, ma allo stesso tempo fluida e si stende molto bene. E' molto idratante, la pelle resta morbida per l'intera giornata. 
Contro: l'odore non mi fa impazzire, inoltre ci sta una vita ad assorbirsi, ma personalmente non me ne faccio un problema perché l'applicavo la sera e i pantaloni del pigiama in un certo senso creavano un effetto incubatrice che aumentava il potere idratante della crema stessa. 
Lo riacquisterei? Può darsi, ma visto che amo cambiare e ci sono almeno altre mille mila creme corpo che vorrei provare, questo momento sicuramente arriverà tra chissà quando. 
Sostituito con: sto alternando tre creme per smaltirle, la crema di Perlier al muschio bianco, la crema Imaginez al miele e quella alla mandorla di Omia laboratoires. 


Vidal detergente intimo pH 4.5 Lavanda e acqua di Hamamelis - latte di riso e mandorle dolci
Pro: li ho trovati ottimi come detergenti intimi, sia per le profumazioni gradevoli e per nulla invasive, sia per l'azione detergente in sè. Non sono prodotti biologici, ma non mi hanno causato alcun tipo di irritazione, inoltre subito dopo l'uso lasciavano la zona fresca per parecchi minuti. 
Contro: nessuno.
Li riacquisterei? Sì, ma non riesco più a trovarli purtroppo.
Sostituito con: sto terminando la terza confezione, quella ai Fiori d'Arancio.

Pro: ho amato questo deodorante, così come ho amato la versione al muschio bianco. Oltre ad avere una profumazione buonissima e per nulla alcolica o artefatta, mi mantiene pulita e profumata per tantissime ore. Ottimo quando si è fuori casa tutto il giorno. L'erogatore è ottimo, perché disperde bene il prodotto e non lo emette in forma semi-liquida, come mi è capitato con altri.
Contro: nessuno.
Li riacquisterei? Assolutamente sì, in realtà ne ho altri due di scorta.
Sostituito con: in queste settimane sto alternando ben tre deodoranti, due di Dermomed (frangipani e pesca bianca - talco e iris) ed uno di Nivea della linea Pure&natural se non erro. 

Make up e campioncini


Rimmel correttore Match perfection n.010 Ivoire
Pro: mi è piaciuto molto come illuminante e correttivo sulla zone delle occhiaie, ma non vi nascondo che l'ho ultimato anche sui brufoli ed aveva un buon effetto coprente. L'effetto illuminante è discreto, ha più un'azione correttiva. Molto comodo il pennellino incorporato. 
Contro: nessuno.
Lo riacquisterei? Sì. 
Sostituito con: al momento non ho nessun correttore, sto usando le minitaglie di fondi e Bb cream anche come prodotti correttivi per brufoli e contorno occhi. 

Pro: un prodotto che fa quel che promette, rimuove le impurità, lascia la pelle morbida e compatta, i brufoli vengono più facilmente asciugati.
Contro: l'odore non è dei migliori, inoltre non agisce sui punti neri. 
Lo riacquisterei? Sì. 
Sostituito con: al momento non uso nessuna maschera peel off, sto usando le maschere all'argilla di Neutrogena e Lovea (argilla verde e rosa). 

Geomar maschera nutriente con pappa reale e burro di karité
Pro: nutre davvero la pelle, lasciandola morbida.
Contro: per una pelle grassa potrebbe essere forse troppo. Io l'ho usata quando ancora le temperature erano abbastanza basse, prima applicavo una maschera astringente e poi questa per riequilibrare e devo dire che la pelle ne giovava ancor di più della semplice maschera purificante. 
Lo riacquisterei? Sì.
Sostituito con: per il momento non ho altre maschere idratanti in casa. 

Altro 


 La sezione altro di questo periodo è interamente dedicata alle candele. Ho terminato alcune Yankee candles, tra cui: Soft blanket, la mia preferita, Lemon lavander, Christmas garland e Turquoise sky (queste ultime due non mi hanno fatto impazzire). Riacquisterei solo le prime due.
Ho anche terminato due set di tea light che avevo in casa, uno composto da 12 tea light al the verde che erano totalmente inodore, un altro composto da 10 tea light al gelsomino, delicatamente profumate ma per nulla invasive, si sentivano appena. Le ho sostituite con il set da 100 dell'Ikea e mi trovo meglio perché durano 4 ore e mezza circa contro le 3 circa dei primi due set. 
Infine vi mostro una candela dell'Ikea alla mela verde, presa a meno di due euro per pura curiosità. Devo dire che non mi è dispiaciuta, certo non ha la stessa intensità delle Yankee candles, ma comunque si sente abbastanza nella stanza. Potrei ricomprarla se ricapitassi in negozio. 

E per questo mese è tutto, cosa ne pensate dei miei terminati? Voi cosa avete finito? Fatemi sapere con un commento!


6 commenti:

  1. Mi trovo abbastanza bene con il detergente all'aloe di Omia però l'odore non mi fa impazzire! :/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai ragione, neppure a me!

      Elimina
  2. Che bella la sezione candele :) io vado pazza per le yankee candle, sono uno dei miei talloni d'Achille.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io sono in pausa da Gennaio, ma solo perchè le mie scorte sono ancora ben fornite. Ti dirò, sono settimane che non ne accendo una.

      Elimina
  3. Devo ancora comprare quel detergente Omia ma devo farlo! :)

    RispondiElimina