luglio 31, 2015

, , ,

Solari 2015: Lovea, Vivi Verde Coop, Omia laboratoires [prime impressioni]

Buongiorno!
Mentre leggerete questo post, io sarò sulle belle spiagge di Avola (Siracusa) a godermi un po' di mare e di risate in compagnia. Come vi avevo anticipato la settimana scorsa, oggi vi darò le mie prime impressioni sui solari che sto utilizzando. Non si tratta di una recensione, in quanto ho iniziato ad andare al mare solo da pochi giorni, per cui a fine estate vi saprò dare delle informazioni più dettagliate. Quest'anno ho deciso di indirizzarmi sui solari biologici o con buon inci, per vedere un po' la differenza con quelli tradizionali, ed ho preso: 


Vivi Verde Coop latte solare spf.30
Omia laboratoires latte solare eco biologico all'olio di argan con spf.30
Lovea bio crema viso al Monoi di Tahiti con spf.50
Omia laboratoires olio capelli eco biologico all'olio di macadamia


Vivi Verde Coop latte solare con spf 30
Quest'anno ho deciso di non partire dalla protezione 50 o 50+ come ho fatto di solito, ma di provare un fattore protettivo più basso, ma comunque rientrante nella fascia alta. Io ho la pelle chiara, che si scotta facilmente e si abbronza molto lentamente, ho molti nei e la mia pelle tende spesso a macchiarsi, per cui non posso prescindere dal proteggermi e dal farlo come si deve. 
Questo latte solare della Coop, purtroppo, non mi sta piacendo perché ha una consistenza eccessivamente pastosa, fatica a stendersi e lascia una patina bianca che va oltre la mia soglia di tollerabilità. Protegge bene, talmente bene che non mi fa abbronzare nemmeno un po'. Nei giorni in cui l'ho utilizzato, la mia pelle è rimasta tale e quale. E' resistente all'acqua, ma anche al bagnoschiuma: si fa davvero fatica a lavarlo via. Signor Vivi Verde, riveda la formulazione di questo prodotto, perché attualmente è inutilizzabile ed è un peccato! 


Omia laboratoires latte solare eco biologico all'olio di argan con spf.30
A differenza del precedente, questo prodotto ha una consistenza più liquida e si stende in modo più semplice. Anche lui purtroppo lascia una leggera patina bianca, credo sia una caratteristica comune a tutti i solari con un fattore protettivo alto (o almeno, questa è la mia esperienza in tanti anni in cui ho provato brand diversi). Mi piace decisamente di più del solare di Vivi Verde, perché si risciacqua meglio e poi ha un profumo buonissimo di estate, di crema solare, di spiaggia. Protegge benissimo, fin ora non mi sono mai scottata, né spellata. Spero che le mie opinioni rimangano positive anche alla fine del periodo estivo. 


Lovea bio crema viso anti-age al Monoi di Tahiti con spf.50
Non sto a descrivervi il meraviglioso profumo di Monoi che ha questa crema, immaginatelo (e sniffate virtualmente insieme a me *snif snif*). Anche questo solare mi sta convincendo, innanzitutto ode al packaging con il dosatore comodissimo, che permette di prelevare poco prodotto per volta. 
Si tratta di una crema bianca, con una consistenza né troppo liquida, né troppo densa. 
Si stende velocemente e non lascia la patina bianca (olé olé), ma ne va applicata pochissima.
Come (quasi) ogni solare per il viso con un fattore protettivo alto, applicato sotto il sole cocente, anche questo qui fa un po' sudare, non è un prodotto impercettibile sul viso. Ma se vogliamo essere ben protetti ed evitare danni, qualche compromesso si deve pur accettare, no?
Ammetto di non averlo applicato ogni santo giorno di mare, infatti il mio viso ha preso colore, cosa strana visto che ogni anno rimane sempre bianco. Sicuramente un fattore protettivo 50 non permette un'immediata ed intensa abbronzatura, però sfatiamo il mito che le protezioni alte sono una totale barriera contro il sole. Ci si abbronza lentamente, ma ci si abbronza. 


Omia laboratoires olio capelli eco biologico all'olio di macadamia
Anche i capelli hanno bisogno di essere protetti, soprattutto in estate quando sono letteralmente bombardati da salsedine, sole e shampoo giornalieri. Nella recensione (clic qui) di questo prodotto, vi avevo anticipato che lo avrei usato al mare per proteggere i capelli e così sto facendo. 
Lo trovo ottimo e non posso che consigliarvelo anche per questo ulteriore utilizzo.
Come lo uso? Dopo aver fatto il bagno ed aver risciacquato i capelli con acqua dolce (se disponibile), spruzzo abbondante olio sulle lunghezze e con un pettine lo distribuisco per bene. Poi raccolgo i capelli in uno chignon e li tengo su per il resto della giornata. Se bagno nuovamente i capelli, ripeto l'operazione. Quando a casa vado a fare lo shampoo, i capelli sono morbidissimi e le onde naturali che si creano asciugandoli all'aria sono disciplinate, come se avessi fatto un impacco. Aiuta sicuramente a combattere il crespo. Se avete dimenticato quest'olio in un cassetto e non sapete come terminarlo, usatelo al mare e non ve ne pentirete (e lo smaltirete con molta più facilità, dato che ha pochi mesi di scadenza). 

Questi sono i solari che utilizzerò per tutta l'estate, quali sono i vostri? Vi siete affidati ai classici solari da farmacia e supermercato, oppure come me avete optato per il buon inci?

8 commenti:

  1. Sto usando la 50 di Omia e non mi sta piacendo per nulla.. troppo oleosa, patina bianca e odore fortissimo :/ tant'è che, come te con quella Coop, la sento anche dopo essermi lavata!

    RispondiElimina
  2. Bella questa panoramica sui solari :) mi hai incuriosito con quello di Lovea. Buon mare ;)

    RispondiElimina
  3. Quello Lovea mi incuriosisce molto! Peccato che qui da me all'OVS non l'ho mai visto, penso che non lo trattino ç_ç

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Aspetta un po', dapprima neppure in quella vicino casa mia l'avevano...in realtà hanno solo i solari xD

      Elimina
    2. Ciao, volevo prendere un olio protettivo per i capelli da usare al mare ma, sono indecisa tra quello alla Macadamia e quello all'Argan sempre della stessa marca, tu quale mi cosiglieresti?
      Inoltre volevo sapere se va applicato tutte le volte che ci si sciacqua i capelli con l'acqua dolce? (non si ingrasserebbero troppo?). Grazie...

      Elimina
    3. Quello all'Argan non l'ho provato, quindi non so dirti. Sto usando però quello ai semi di lino ed è ugualmente valido, quindi prendi quello che ti incuriosisce di più :) Io lo applicavo ad ogni bagno e risciacquo con acqua dolce, ma solo sulle lunghezze perché ho la cute grassa. Non ho mai avuto problemi di capelli che si ingrassavano, comunque se hai i capelli grassi anche sulle lunghezze, in caso applicalo una sola volta e tieni un po' i capelli in posa come se stessi facendo un impacco =)

      Elimina