gennaio 15, 2016

,

Recensione - Giardino cosmetico balsamo protettivo

Buongiorno a tutti ^_^
Gli esami sono alle porte e non trovo mai il tempo che vorrei per parlarvi di tutto ciò che sto utilizzando nelle ultime settimane, in cui cambio spesso prodotti ed altrettanto spesso mi piacerebbe aggiornarvi. Comunque, come vi ho detto altre volte, la mia hair care routine comprende due shampoo, uno purificante e più lavante, l'altro più delicato e per uso frequente e due balsamo o maschere. Vi ho anche mostrato su Instagram e sulla pagina Facebook il balsamo di Noah, iniziato la scorsa settimana e che sto alternando ad un balsamo che invece giace da un po' in doccia: il balsamo protettivo di Giardino cosmetico, per capelli inariditi e sfibrati con olio di semi di lino dell'Umbria ed altea. 


Questo prodotto ha un packaging in plastica bianca abbastanza morbida, con tappo sia apri e chiudi, sia adatto ad essere avvitato. Lo trovo comodo per poter utilizzare il prodotto sino alla fine e magari diluirlo o re-impiegare la confezione per qualcos'altro. 

Informazioni generali
Giardino cosmetico promuove la salute e la bellezza della tua pelle. Le nostre formule, frutto della più recente ricerca fito-cosmetica, si ispirano ai meccanismi fisiologici della natura per armonizzarsi ai ritmi vitali della tua pelle. Questa formula è composta dal 98% di materie prime di derivazione naturale.
Testato dermatologicamente presso l'università di Ferrara.
Nichel tested (<0,0001%).
Le nostre formule non contengono parabeni, sodium laureth sulfate, paraffine, khaton.
Siamo contrari alla sperimentazione sugli animali.
La sua formula con principi funzionali Bio, rende i capelli soffici e luminosi, perfettamente districati senza essere appesantiti. Allo stesso tempo nutre e protegge i capelli sfibrati o danneggiati dai trattamenti e dagli agenti esterni.
L'olio di semi di lino bio dell'Umbria contiene omega 3 e vitamina F. E' ampiamente utilizzato negli shampoo naturali per la sua capacità di rinforzare le cuticole e donare lucentezza e morbidezza ai capelli.
L'estratto di Altea bio ha proprietà emollienti, ideali per nutrile capelli secchi e sfibrati.
Consigli d'uso: dopo il lavaggio con lo shampoo, distribuire la crema sui capelli umidi. Lasciare agire per qualche minuto, quindi risciacquare abbondantemente.
Avvertenze: evitare il contatto con gli occhi. Uso esterno. Non ingerire. Tenere fuori dalla portata dei bambini. 

PAO: 12 mesi
QUANTITA': 250 ml
REPERIBILITA': Tigotà, Acqua e Sapone
PREZZO: circa 4-5 euro

Ingredienti dal sito Saicosatispalmi

Immagine AQUA (solvente)
Immagine DIPALMITOYLETHYL HYDROXYETHYLMONIUM METHOSULFATE (antistatico)
Immagine CAPRYLIC/CAPRIC TRIGLYCERIDE (emolliente / solvente)
Immagine GLYCERYL LAURATE (emolliente / emulsionante)
Immagine GUAR HYDROXYPROPYLTRIMONIUM CHLORIDE (antistatico / filmante / viscosizzante)
Immagine LINUM USITATISSIMUM SEED OIL** (vegetale / emolliente)
Immagine ALTHAEA OFFICINALIS ROOT EXTRACT* (emolliente)
Immagine PANTHENOL (antistatico)
Immagine LACTIC ACID (agente tampone / umettante)
Immagine PARFUM
Immagine BENZYL ALCOHOL (Allergene del profumo / conservante / solvente)
Immagine DEHYDROACETIC ACID (conservante)
Immagine CITRIC ACID (agente tampone / sequestrante)
Immagine SODIUM BENZOATE (preservante)
Immagine POTASSIUM SORBATE (conservante)
Immagine LINALOOL (Allergene del profumo)

Questo balsamo ha una buonissima profumazione che mi ricorda la mandorla e che persiste per un po' sui capelli, mentre la consistenza è liquida, forse un po' troppo. E' uno di quei prodotti che, dopo un paio di mesi dall'utilizzo, non riesco ancora ad inquadrare al 100%, o meglio non riesco a stabilire se mi piace o se eviterò di ricomprarlo, una volta finitolo. La prima volta che l'ho utilizzato, avendo paura che, essendo liquido, non nutrisse a sufficienza i capelli, ho abbondato con le quantità e mi sono ritrovata con le lunghezze appiccicose ed i capelli visibilmente sporchi. Questo perché il balsamo protettivo di Giardino cosmetico è un prodotto insidioso,  difficile da lavare via, la semplice acqua non basta ed ogni volta devo fare un secondo shampoo per rimuovere ogni residuo. Inoltre occorre dosarlo bene, in quanto se si eccede, l'effetto è quello che vi ho descritto sopra, ma se se ne utilizza poco, è come se non l'aveste messo. Superata la questione dosaggio, che effetto ha sui miei capelli? Devo dire che li rende abbastanza morbidi e disciplinati, nonché privi di nodi. Non ha chissà quale resa per quanto riguarda il crespo o la luminosità. Ciò che mi lascia perplessa, è che non ottengo questo effetto ogni volta che lavo i capelli, nonostante lo abbia utilizzato in combo con gli stessi shampoo e senza variare le modalità di asciugatura. C'è da dire che i miei capelli sono indisciplinati per natura e soprattutto muta forma, rendono diversamente anche a seconda delle condizioni climatiche (e per dire, anche di come ho dormito la notte >.<).

Credo che non riacquisterò questo prodotto, perché non sono convinta al 100% delle sue effettive potenzialità. Mi ha incuriosita e per certi versi mi è anche piaciuto, ma il risultato che mi offre è troppo incerto e discontinuo per poterlo annoverare tra i balsami preferiti. Da un balsamo o una maschera mi aspetto un risultato che mi lasci a bocca aperta, vorrei capelli morbidi, disciplinati e soprattutto nutriti al tatto e alla vista, fino allo shampoo successivo, nonché domati per quanto riguarda il crespo. Queste sensazioni le ho avvertite appena con il balsamo di Giardino cosmetico, non so, non mi ha convinta. Non vi nascondo poi che la sua consistenza difficile da dosare, mi innervosisce non poco ogni volta che lo uso. Sotto la doccia voglio rilassarmi e non fare calcoli matematici per non ritrovarmi i capelli da rilavare il giorno dopo. 

                                                                     

4 commenti:

  1. In effetti il balsamo è uno di quei prodotti che deve essere subito funzionale, altrimenti la chioma ne risente (nodi, nodi everywhere XD).

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai ragione. In genere capisco subito se un balsamo funziona sui miei capelli o meno, ma in questo caso è stato davvero difficile capirlo.

      Elimina
  2. Quei prodotti di cui fatichiamo a capire se ci piacciono o meno mi fanno pensare che la risposta ci sia già. Se un prodotto ci piace e ci convince ce ne rendiamo conto quasi subito. Se a distanza di due mesi non ci abbiamo ancora capito niente...insostituibile non è.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La penso come te, l'avrei inserito tra i prodotti da comprare quando non si riesce a trovare di meglio, ma considerato che a Catania non si trova questo brand, è inutile pure pensarci :/

      Elimina