maggio 11, 2016

,

Recensione - I Provenzali bio impacco capelli biologico fortificante all'olio di Sapote

Buongiorno ^_^
Come ormai saprete, tengo tantissimo alla salute dei miei capelli e cerco di curarli con costanza. Avendo a maggior ragione le lunghezze secche e non privandomi, ogni tanto, della piastra o della schiuma, ho necessità di compensare con prodotti nutrienti, districanti ed ammorbidenti.
E' proprio con questo intento che, già un annetto fa, ho acquistato il famoso impacco all'olio di Sapote de I Provenzali.


Il prodotto è contenuto in un barattolo in plastica bianca, con tappo a vite rosso e ulteriore tappo di protezione, elemento che apprezzo sempre nei cosmetici. Il barattolo è a sua volta venduto in una confezione di cartone, al cui interno si trova un foglietto illustrativo dell'intera linea al Sapote.

Informazioni generali
Crema super nutriente appositamente sviluppata come coadiuvante intensivo ad azione ricostituente per capelli deboli e tendenti alla caduta. Nei cambi di stagione e nei momenti di particolare stress, questo trattamento permette di ristabilire l'equilibrio allo stato di salute di cute e capello. Contiene l'innovativo principio attivo olio di sapote, ricco di alcoli triterpenici e sostanze insaponificabili, e un complex equilibrato di piante officinali attive (arnica, bardana e timo). Il trattamento è efficace nella riossigenazione del bulbo pilifero. 

Olio di Sapote: il Sapote è un frutto originario dell'America Centrale, conosciuto come "l'albicocca dei Caraibi". Maya ed Aztechi lo coltivavano come frutto dal dolce sapore e soprattutto come portentoso impacco contro la caduta dei capelli. Oggi studi scientifici ne hanno spiegato il perché. Sono i principi attivi che lo caratterizzano a renderlo così prezioso: lo squalene, atto a trattenere umidità della pelle, beta carotene e tocoferolo, vitamine A ed E, acidi e alcoli triterpenici che hanno una specifica azione cicatrizzante e ossigenante sulla cute e riattivano la microcircolazione sanguigna del follicolo riequilibrando lo stato di salute del capello. 

Senza siliconi e condizionanti chimici: l'azione districante e volumizzante propria degli impacchi e maschere capelli è generalmente dovuta ad ingredienti filmogeni di origine chimica o siliconi (come il dimethicone o cyclomethicone). L'impacco capelli I Provenzali bio non contiene nessuno di questi ingredienti, ma deve le sue qualità ammorbidenti e districanti ad un eccezionale condizionante naturale 100% vegetale: le proteine del grano. 

Modo d'uso: dopo lo shampoo, applicare il prodotto sui capelli umidi e lasciare agire per 4-5 minuti. Frequenza d'uso ottimale: una volta a settimana. 
Eventuali mutamenti di aspetto e consistenza sono dovuti alla totale neutralità della sua composizione. La qualità non è alterata in alcun modo. 

L'impacco è realmente bio:
- cetrificato da CCPB in applicazione della più severa norma d'Europa in tema di cosmesi biologica.
- il 99,16 % degli ingredienti attivi in formula è biologico e di origine vegetale.
- l'essenza profumante selezionata è 100% naturale.
- non ci sono OGM
- senza parabeni, SLS, SLES, PEG, coloranti.

Testato al Nichel, Cromo e Cobalto.

PAO: 6 mesi
QUANTITA': 200 ml
REPERIBILITA': Ovs, Coin, alcuni supermercati (Ipercoop)
PREZZO: circa 8 euro

Ingredienti dal sito Saicosatispalmi

Immagine AQUA (solvente)
Immagine CETEARYL ALCOHOL (emolliente / emulsionante / stabilizzante emulsioni / opacizzante / viscosizzante)
Immagine BUTYROSPERMUM PARKII BUTTER (condizionante cutaneo / additivo reologico)
Immagine GLYCERYL STEARATE (emolliente / emulsionante)
Immagine HELIANTHUS ANNUUS (emolliente / vegetale)
Immagine DIPALMITOYLETHYL HYDROXYETHYLMONIUM METHOSULFATE (antistatico)
Immagine POUTERIA SAPOTA OIL (vegetale)
Immagine STEARIC ACID (Animal) (Fattore di consistenza)
or Immagine STEARIC ACID (Vegetale) (emulsionante / stabilizzante emulsioni)
Immagine PALMITIC ACID (emolliente / emulsionante)
Immagine GLYCINE SOJA OIL (emolliente / profumante / condizionante cutaneo)
Immagine HYDROGENATED PALM OIL (emolliente / emulsionante)
Immagine CERA ALBA (emolliente / emulsionante / filmante)
Immagine HYDROLYZED WHEAT PROTEIN (antistatico)
Immagine GLYCERIN (denaturante / umettante / solvente)
Immagine THYMUS VULGARIS EXTRACT (vegetale)
Immagine ARNICA MONTANA (vegetale)
Immagine ARCTIUM LAPPA (vegetale)
Immagine PARFUM
Immagine SODIUM BENZOATE (preservante)
Immagine BENZYL ALCOHOL (Allergene del profumo / conservante / solvente)
Immagine SODIUM DEHYDROACETATE (preservante)
Immagine LIMONENE (allergene del profumo)

La consistenza di questo impacco è come l'avevo immaginata: corposa, simile ad un burro, ma più liquida. Il profumo è un misto tra il burroso ed il floreale, non mi fa impazzire, ma per fortuna non è persistente. L'ho usato sia come impacco pre-shampoo, sia al posto del balsamo o della maschera, scaldandolo tra le mani ed applicandolo solo sulle lunghezze, lasciandolo in posa e poi risciacquando bene. La prima volta che l'ho usato, i capelli erano unti ed impiastricciati, tant'è che ho dovuto rilavarli, pensando che avessi esagerato con la dose. In realtà questo prodotto pone un serio e costante problema nella fase di risciacquo, perché, a prescindere da quanto ne metta e da quale shampoo usi, si aggrappa ai capelli e non viene via, o comunque viene via con tanta fatica. Dopo vari esperimenti, ho trovato una soluzione che mi permette di utilizzare l'impacco e tuttavia di non ritrovarmi con i capelli sporchi: la dose deve essere infinitesimale e soprattutto devo risciacquare con un secondo shampoo, preferibilmente sgrassante, perché la semplice acqua non mi basta.


Venendo ai benefici sui miei capelli, non ne ho riscontrato alcuno particolare. Non è un prodotto particolarmente districante, infatti ogni volta mi ritrovo con tanti nodi da gestire, non è un prodotto disciplinante, tanto meno nutriente: i capelli risultano crespi e poco morbidi.
Figuriamoci poi se mi ha aiutata a fortificare i capelli e contrastare la caduta, ma su questo non avevo grandi aspettative, perché credo che un tale risultato si possa ottenere solo con la sinergia di diversi fattori: sana alimentazione, prodotti giusti, cure dall'interno. Unica nota positiva, se così possiamo dire, è che non mi appesantisce i capelli e non me li sporca prima del tempo.


L'impacco biologico fortificante all'olio di Sapote viene descritto come un "super tutto", una sorta di rimedio d'urto miracoloso che rimette in sesto i capelli in poco tempo. Personalmente vi sconsiglio di sprecare 10 euro in un prodotto del genere, considerando che allo stesso prezzo (o anche meno) ci sono delle valide alternative, sia in bio profumeria, sia nei supermercati (non posso non citarvi ancora la maschera alla macadamia di Omia laboratoires!). Sui miei capelli, crespi e bisognosi di idratazione e disciplina, non si è dimostrato all'altezza delle aspettative: è un prodotto mediocre che di certo non riacquisterò, non fosse altro per la difficoltà di applicazione e risciacquo, che rendono il momento della maschera un incubo e non un piacere. 

4 commenti:

  1. Ho utilizzato questo impacco appena uscì in commercio, quindi prima che venisse riformulato. E l'ho odiato, nel vero senso del termine.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ricordo la tua recensione, davvero brutto questo prodotto. Ma come hanno potuto riformularlo senza modificare nulla nella praticità d'uso? :/

      Elimina
  2. Ciao,che carino il tuo blog!!Se posso permettermi,ti consiglio le maschere Omia,sono più leggere ed economiche. :) Mi sono iscritta,se ti va passa anche dal mio :) baci
    ilblogdifatinariccia.blogspot.it

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Benvenuta! Le conosco bene, mi piacciono molto :)

      Elimina