giugno 28, 2016

Prodotti finiti [Giugno 2016]

Buon pomeriggio!
Giugno è letteralmente volato per me ed essendo stato un mese che ho passato prettamente in casa a studiare, non mi sono concentrata tanto sullo smaltimento e quindi spero di rifarmi il mese prossimo.

Viso

Sapone del Mugello sapone vegetale artigianale al limone: l'ho utilizzata per detergere il viso e l'ho terminata per pulire i pennelli. Come sapone viso è delicato e non tira eccessivamente la pelle, ma non ho notato una particolare azione purificante o astringente che mi sarei magari aspettata. La trovo più indicata per il periodo estivo, è buona anche per rimuovere il trucco, ma sugli occhi brucia. 
Lo riacquisterei? Non nell'immediato, perché voglio provare altro. 
Sostituito con: sto terminando il gel detergente di Naturaline. 

Crai detergente mani con aloe vera e fiori di loto: lo inserisco nella categoria viso perché l'ho usato proprio in questa parte del corpo, anche se l'ho poi provato anche per le mani ed il corpo in generale. Mi è piaciuto moltissimo, è delicato ed ha una consistenza cremosa ed una profumazione floreale che rende piacevole l'utilizzo. Non secca la pelle ed ha un ottimo inci. 
Lo riacquisterei? Sì.
Sostituito con: il gel detergente di Naturaline.

Omnia botanica gel detergente viso con olio di rosa mosqueta: mi aspettavo grandi cose da questo detergente, ma non è un prodotto adatto ad una pelle grassa e con imperfezioni, perché non svolge quella funzione astringente e purificante di cui ho bisogno. Non l'ho trovato efficace nemmeno come struccante e mi dava l'idea di non pulire a fondo la pelle.
Lo riacquisterei? No.
Sostituito con: il gel detergente di Naturaline.

Corpo

Vidal deodorante al talco: è ormai uno di quei deodoranti che ciclicamente ricompro, perché tra i più efficaci sulla mia pelle. Ha un'ottima tenuta, anche con temperature elevate e sudore copioso, il profumo è delicato e persistente. Non macchia i vestiti. 
Lo riacquisterei? Sì.
Sostituito con: la versione al muschio bianco, altro mio preferito. 

Natura amica deodorante allume di rocca al talco: ve ne ho parlato recentemente, non fa proprio per me. L'erogatore non vaporizza bene il prodotto, il quale comunque su di me ha una durata pessima, perché dopo nemmeno un'ora sento già cattivo odore, come se non avessi applicato nulla. 
Lo riacquisterei? No.
Sostituito con: il deodorante Vidal al muschio bianco. 

Shaka Sulla pelle acqua corpo fragolina: il profumo è buono, ma alla lunga nausea e stanca. Come acqua corpo non mi ha fatto impazzire, perché non ha chissà quale tenuta, infatti l'ho smaltita utilizzandola sulle lenzuola ed anche lì la durata non era gran che. 
Lo riacquisterei? No.
Sostituito con: ho tantissimi profumi, elencarli sarebbe troppo lungo xD

Fior di Magnolia salviette igiene intima con camomilla ed aloe: non ricordo nemmeno quando ho acquistato queste salviette, comunque in generale mi sono piaciute, perché le ho trovate delicate, sufficientemente imbevute ed adatte alla zona intima. Non ho avuto problemi di irritazione o altro.
Lo riacquisterei? Sì.
Sostituito con: al momento sono sprovvista di salviette intime, devo correre a comprarle!

Capelli

Vivi Verde Coop shampoo delicato: nella mia doccia non manca mai, è uno dei miei shampoo con buon inci preferiti in assoluto, perché ha un profumo delicato di pesca che persiste sui capelli, lava perfettamente e non irrita il cuoio capelluto. E' forse lo shampoo col maggiore potere lavante che abbia provato fino a questo momento. 
Lo riacquisterei? Ormai è un must have.
Sostituito con: sto alternando lo shampoo Cien alla frutta e vitamine e lo shampoo Ekos per lavaggi frequenti.

I Provenzali bio impacco capelli biologico al sapote:  non mi è piaciuto per niente, innanzitutto perché si aggrappa ai capelli ed è impossibile da risciacquare, se non utilizzando uno shampoo molto lavante. Secondo poi, non ho notato alcun beneficio ai capelli in termini di maggiore morbidezza, lucentezza o pettinabilità. 
Lo riacquisterei? Assolutamente no, è un prodotto per me inutile. 
Sostituito con: sto alternando il balsamo all'aloe di Ekos al balsamo di BioQ alla malva e camomilla.

Noah Leaves balsamo idratante alle foglie di edera ed olio di mandorla: è uno di quei classici prodotti che fino alla fine non convince, lasciando un grande punto interrogativo. Non particolarmente districante o ammorbidente, ma neanche totalmente inutile. 
Lo riacquisterei? No, non mi ha convinta del tutto.
Sostituito con: balsamo all'aloe di Ekos e balsamo BioQ alla malva e camomilla.

Make up

Nyc Big bold 24h mascara: nulla di particolare, è un prodotto che regala un effetto naturale ed è adatto soprattutto al giorno. Io preferisco l'effetto drammatico, con ciglia più allungate, curve e voluminose. Mi è piaciuta la formulazione che non è né troppo liquida, né troppo asciutta come i mascara Essence.
Lo riacquisterei? Non questo nello specifico, ma voglio provare pian piano tutti i mascara di questo brand.
Sostituito con: I love extreme di Essence.

Campioncini
L'Erbolario crema fluida da giorno (usata sul corpo)
L'Erbolario crema per il viso all'olio di baobab e burro di caffé (usata sul corpo)
L'Erbolario crema viso alla pappa reale (usata sul corpo)
Phitofilos gocce d'oro shampoo nutriente
Alkemilla crema viso antiage (usata sul corpo)
L'Erbolario crema corpo Camelia x2
Neve cosmetics crema sublime (usata sul corpo)
Mosqueta's gommage doux (non mi colpita particolarmente, la quantità era poca per un'applicazione completa).
L'Erbolario maschera viso all'argilla e alla propoli



2 commenti:

  1. Io quel Vidal al Talco non lo trovo mai. E dire che lo proverei volentieri.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Qui si trova solo al mercato oppure nei negozi di casalinghi e detersivi, al supermercato non lo vedo mai!

      Elimina