luglio 30, 2017

Prodotti finiti [Luglio 2017]

Anche Luglio è quasi terminato, che ansia! Questa per me è un'estate anomala, non credo riuscirò ad andare al mare e il tempo scorre in modo tristemente più rapido del solito. Tra poco di nuovo esami e solita vita, mamma mia. Anche nello smaltimento prodotti vado a rilento, questo mese più degli altri, infatti, a parte qualche prodotto di quotidiano consumo, non vedrete altro. Agosto dovrebbe essere più soddisfacente, perché ho alcune cose in dirittura d'arrivo. Vedremo. 

Viso



Garnier Skin Active gel detergente con carbone vegetale: ne ho parlato di recente, per cui non mi dilungo. Mi è piaciuto molto come detergente da usare prevalentemente la sera, in quando ha una buona azione astringente che preferisco dedicare a quel momento della giornata. Azione anti - punti neri? Assolutamente no, così come non mi ha "aiutata" a tenere a bada le imperfezioni, ma ha sicuramente contribuito, insieme ad altro, a farle seccare quanto prima. Io ho un'acne ormonale che non può scomparire di certo con un prodotto di questo tipo, ma forse per chi ha brufoli sporadici potrebbe essere più indicato. In ogni caso l'ho già riacquistato una seconda volta e credo ci sarà almeno una terza, perché lo trovo ottimo per questo periodo dell'anno, avendo una formulazione in gel e lasciando la pelle fresca e ben detersa. 

Corpo


Stanhome deo cream: questo deodorante roll-on è stato un regalo di mia nonna, anzi una seconda chance prima di cestinarlo, perché lei non si trovava bene in quanto le bruciava. A me non ha dato questi problemi, devo dire di essermi trovata abbastanza bene. Non è un deodorante resistente al forte sudore o alle giornate di caldo afoso, ma per giornate tranquille è indicato. Non lo acquisterò, sia perché non amo i deodoranti roll-on, sia perché non abbandonerò mai il mio amato Dove Original *.*


Naturaverde bio ricarica di cera roll-on: avendo una ricrescita molto, troppo rapida, fare la ceretta dall'estetista in estate significherebbe spendere, onestamente, troppo e troppo spesso, per cui in questi 2-3 mesi cerco di arrangiarmi da sola. Avendo il rullo per la ceretta roll-on a casa, mi basta acquistare le ricariche e poi avere tanta pazienza. Ho acquistato questa ricarica naturale da Acqua e Sapone e devo dire che non mi è dispiaciuta, per cui molto probabilmente la riacquisterò. La cera è di color giallo chiaro e l'ho trovata delicata, non mi ha causato la fuoriuscita di brufoli (con altre cere mi succede ogni tanto) né altri fastidi. Personalmente una ricarica di questa mi permette di fare solo una cera a gambe e cosce. 

Capelli


Omia laboratoires balsamo capelli con olio di semi di lino: è stata una delle ultime delusioni, ve ne ho parlato. Ho aspettato l'uscita di questi balsami per capelli, per poi rendermi conto che questo nello specifico non fa praticamente nulla sui miei capelli. Non mi dà lo stesso risultato che ho ottenuto con le maschere, anzi, non mi dà proprio nessun risultato apprezzabile. Metterlo o meno era fondamentalmente la stessa cosa. L'ho terminato a forza, facendo impacchi e abbondando con le dosi, ma sicuramente non lo ricomprerò e non credo proverò le altre versioni, al massimo quella alla macadamia giusto per curiosità. 

Altro


Benetton profumo "rosso": questo era il nome di uno dei profumi da me preferiti durante l'inverno. Dalle note avvolgenti della rosa, l'ho davvero amato perché duraturo e molto femminile. Dovessi ritrovarlo al mercato, dove l'ho acquistato, lo riprenderò sicuramente. L'ho portato anche in viaggio con me, avendo un formato che si adatta perfettamente allo scopo. 

Getto via, perché ormai vecchissimo e rotto, questo pennello per fondotinta di Wjcon, di cui onestamente non ricordo nemmeno il numero, ma ricordo che aveva il manico bianco. Manico che si è rotto praticamente dopo un paio di utilizzi. Fino all'altro giorno ho continuato ad utilizzarlo perché mi trovavo bene per stendere correttore e fondotinta liquidi, ma poi ho deciso che era arrivato il momento di cambiarlo. Ho comprato, in cambio, un pennello simile di Kiko, che vi mostrerò presto. Il difetto di questo pennello, tra l'altro, erano le setole così fitte che non si riusciva mai a lavare via tutto il prodotto residuo, in quanto una parte si depositava alla base delle setole ed era impossibile rimuoverla. 


My mask Original dermo purificante: maschera acquistata da Acqua e Sapone. Onestamente non so bene cosa dirvi, perché avrei bisogno di provarla almeno un'altra volta per potervi dire realmente se mi è piaciuta oppure no. Posso dirvi che è cremosa, ma si stende bene, non mi ha seccato la pelle, ma un minimo di effetto purificante l'ho visto, ragion per cui vorrei riacquistarla e testarla meglio. Diciamo che dopo il primo utilizzo mi ha incuriosita tanto da voler proseguire la nostra conoscenza. 

L'Erbolario Acqua di More profumo: mi è piaciuta così tanto questa profumazione, che mi ha fatto venir voglia di acquistare la full size. Il profumo di more è delicato, ma si avverte chiaramente e dura anche abbastanza sulla mia pelle. Sarebbe adatto per questa stagione e volendo anche per l'autunno, anche se secondo me è perfetto in Primavera. 

Shaka salviette al thiaré: per il prezzo che hanno, solo 99 centesimi, le ho trovate buone. Sono pratiche da portare in giro, ben imbevute e con una profumazione che sa di estate. Il profumo resta abbastanza sulle mani, è piacevole. Ne ho una confezione al cocco, ma credo di riacquistarle per riempire le varie borse che uso quotidianamente, in quanto le salviette sono un prodotto per me irrinunciabile quando sono fuori casa. 






4 commenti:

  1. Che gran rottura di scatole la depilazione, per me è odio puro. Conosco quella cera per averla vista qualche volta anche al Conad ma ammetto di non averla mai provata. Di solito vado di lametta o silk epil. Baci.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io ho passato diversi mesi ad usare il rasoio dopo anni e anni di ceretta e senza dubbio tornerò a quest'ultima dopo l'estate. Per me resta il metodo migliore per ora..

      Elimina
  2. mi ispira il detergente al carbone vegetale... buona giornata, Luisa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Provalo, é davvero buono. Buona giornata anche a te!

      Elimina