luglio 08, 2017

,

Recensione - Omnia botanica acqua tonica delicata per il viso con olio di rosa mosqueta

Una mattina, presa da un caldo insopportabile  e grondante di sudore, ho aperto una confezione ancora intatta di acqua tonica con olio di rosa mosqueta di Omnia botanica e ne sono rimasta da subito piacevolmente sopresa.


Una cosa che ho subito apprezzato è il packaging: i tonici, a mio avviso, dovrebbero tutti avere un flacone dotato di dosatore spray, che rende ancor più immediato e comodo l'utilizzo. Quello di Omnia botanica è semplice, sui toni del rosa e del grigio, in plastica trasparente avvolta da un'etichetta informativa. 

L'azienda la descrive come un prodotto ad azione astringente, rivitalizzante, delicata e illuminante. Contiene olio di rosa mosqueta, indicato per attenuare rughe e smagliature, per alleviare la pelle dalle scottature e per renderla più elastica. 

PAO: 6 mesi
QUANTITA': 150 ml
REPERIBILITA': supermercati Ipercoop, A&O
PREZZO: circa 4-5 euro

Ingredienti


Se non amate la profumazione della rosa, questo prodotto non fa per voi, perché essa si avverte moltissimo, ne sarete quasi invasi ad ogni spruzzo. Dopo aver utilizzato l'acqua tonica, per i primi giorni, come classico tonico mattino e sera dopo la detersione, nei giorni successivi ho preso l'abitudine di spruzzarlo di tanto in tanto su viso e collo, nell'arco della giornata o al bisogno, quando il caldo si rendeva insopportabile. L'azione rinfrescante è immediata e l'assorbimento è rapido: talvolta picchietto un po' di prodotto nella zona del contorno occhi o lo massaggio per velocizzare l'assorbimento, ma nella maggior parte dei casi lo lascio agire tranquillamente. La presenza massiccia di olio di rosa mosqueta ha il vantaggio di lasciare la pelle morbida, oltre che più compatta ed elastica. Mi aspettavo un'azione lenitiva più marcata, invece l'ho provata su alcuni rossori e irritazioni, ma non mi ha dato il sollievo sperato. Non ho notato alcuna azione astringente, ma una maggiore luminosità della pelle sì. Non lascia la pelle appiccicosa, a meno che si abbondi con la quantità. 

Nonostante tutto, questo è sicuramente il tonico migliore che io abbia provato fino ad oggi e potrei tenerlo in considerazione anche per il periodo invernale quando la mia pelle è più secca, ma mi piacerebbe alternarlo con qualcosa di più astringente, dato che le imperfezioni sul mio viso non mancano mai. 

4 commenti:

  1. Potrebbe fare al caso mio essendo che ho la pelle secca anche in estate!

    RispondiElimina
  2. Bello sentir leggere che un prodotto Omnia Botanica è il tuo tonico preferito! Io amavo questo brand, è uno dei primi che ho acquistato tra quelli con inci verde. Purtroppo qui la reperibilità è andata a farsi benedire. Di questa linea alla rosa avevo provato diversi prodotti e avevo amato soprattutto il gel detergente.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche qui non é facile da trovare ed al massimo un paio di referenze, che peccato.

      Elimina