novembre 08, 2017

,

Make up haul: Collection professional, L'Oréal, Maybelline


Non compro spesso trucchi, o almeno non così spesso come una volta. Mi trucco poco e quando ho tempo, preferisco investire sulla base e al massimo mascara, matita nera e eyeliner o matita colorata, burrocacao e via. Se riguardo i vecchi post, mi piange il cuore a vedere quanta roba ho acquistato, molta della quale giace inutilizzata da tempo. Per questo motivo ormai compro solo all'occorrenza e lo shopping che vi mostro oggi, nasce proprio dall'esigenza di sostituire qualcosa che stavo terminando. 


Con i fondotinta sono anni di lotta, che pare non fermarsi mai. Da quando ho iniziato, ormai anni fa, a farne un uso costante a causa dell'acne, ne ho provati molti, ma mai uno mi ha soddisfatta dal punto di vista della colorazione: quella più chiara è sempre scura per me e ormai mi sono quasi rassegnata ad avere il fastidioso stacco tra mandibola e collo. Dopo aver terminato il fondotinta opacizzante di Catrice (che acquisterò nuovamente appena potrò), trovandomi al mercato ho acquistato l'Idra matt foundation di Collection professional nella colorazione più chiara 01 Ivory. Vi do qualche prima impressione, ma aspettatevi naturalmente una recensione completa più avanti. E' un prodotto dalla consistenza liquida e leggera, che io stendo con un pennello a sezione piatta e setole fitte su tutto il viso, andando poi a ripassare le zone con più magagne con l'aiuto di una spugnetta simil Beauty blender. La colorazione, neanche a dirlo, è scura per me e la coprenza è medio-bassa: i rossori e i brufoli infiammati li copre poco, mi sembra più adatto a chi ha bisogno semplicemente di uniformare. Non mi pare adatto al mio tipo di pelle, perché più che avere una funzione opacizzante, su di me lucida quasi subito e comincio dopo poco ad avvertire il viso unto. Sarà sicuramente adatto ad una pelle normale o secca. Lo utilizzerò quando avrò meno roba da coprire e non dovrò stare molte ore fuori casa. Sicuramente non posso farci affidamento per una serata, o rischio di sembrare una lampadina ambulante!


Avevo bisogno di una cipria opacizzante, perché l'unica che avevo in casa, di P2, era troppo scura per il periodo autunnale-invernale, così ho acquistato la Luminous powder face nella colorazione 1 Light. E' la classica cipria compatta con spugnetta incorporata, ma io la uso con il pennello apposito. Ha una grana molto fine e mi piace perché non aggiunge molto colore al viso già truccato con il fondotinta, ma uniforma  e opacizza un pochino. Anche nelle foto mi dà un effetto carino. Ha però un grosso difetto: è molto polverosa!


Sto per terminare il Multi tonal blush di Essence che mi porto dietro da parecchi mesi, per cui ho acquistato il Powder blush di Collection professional nella colorazione 1, un bel rosa pesca. Che dire, è molto pigmentato e mi pare anche abbastanza duraturo sul viso. Vi farò sapere qualcosa in più. 


Sempre per via del fatto che stavo terminando la matita nera di Essence per la rima interna, ho acquistato di Collection professional il Long lasting eyeliner n.01 Black. Non mi sta facendo impazzire, perché ha un nero meno intenso di quella Essence, però forse sbava meno agli angoli dell'occhio. Devo studiarla ancora per bene, anche perché l'ho usata per stare fuori pochissime ore e quindi voglio testarla per più tempo per capire se resiste alla mia frequente lacrimazione. 

Infine, un eyeliner. Da quanto tempo non lo usavo! Ultimamente ho utilizzato sempre le matite colorate sulla rima cigliare superiore, ma avevo voglia di tornare al buon vecchio eyeliner in penna con punta rigida. Ho acquistato il Super liner perfect slim di L'Oréal nella colorazione grigia, perché ho notato che il grigio, rispetto al nero, appesantisce meno il mio occhio e se abbinato ad alcuni colori, lo fa risaltare di più. L'ho usato solo un paio di volte: il grigio non è molto scuro, la punta è abbastanza sottile e il prodotto si applica senza particolari difficoltà e con sufficiente precisione. Non macchia la palpebra, non si stampa e dura. Spero di confermare queste prime impressioni positive.


Dopo aver terminato il correttore liquido di Wet 'n wild, ho acquistato il Super Stay 24h di Maybelline n.2. Non lo uso per le occhiaie, ma solo sui brufoli ed è piuttosto aranciato, purtroppo. E' però coprente e si fissa sulla pelle fino a quando non vado a struccarlo. Mi sta piacendo, se non fosse per la colorazione.

Dall'alto: matita nera Collection, eyeliner L'Oréal, correttore Maybelline

A destra il blush Collection, a sinistra la cipria Collection e in basso il fondotinta Collection.


2 commenti:

  1. Ci credi che non compro make up da un sacco di tempo? tranne le cose basilari che finisco sempre, altro non ho più preso nulla.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ci credo. Forse a volte fa bene tornare all'essenziale. Io ogni tanto ho voglia di entrare in un negozio e comprare quello che mi piace senza pensarci, ma per fortuna poi mi freno, o accumulerei solo roba inutilizzata.

      Elimina