luglio 15, 2018

,

Profumi low cost Fior di Magnolia || promossi o bocciati?

In primavera ho acquistato qualche profumo nuovo e nel corso di queste settimane vorrei parlarvene. I profumi low cost mi incuriosiscono più di quelli costosi, forse perché sono per me più a portata di mano e mi permettono di cambiare spesso e di non dover centellinare la quantità da applicare. Oggi vi parlo di due profumi acquistati da Eurospin: Wonder e Rose touch. Appartengono a due linee diverse e anche le mie opinioni al riguardo sono diverse.


Wonder ha lo stesso packaging di Ortensia di L'Erbolario, se l'avete presente: boccetta cilindrica schiacciata di color rosa acceso, tappo in plastica semplicissimo ed erogatore spray. E' venduto all'interno di una scatola in cartone, così come la maggior parte dei profumi Fior di Magnolia. E' un eau de parfum da 100 ml, con scadenza 12 mesi e un prezzo di circa 4 euro.
Veniamo adesso alla profumazione: appena erogato si avverte abbastanza la nota alcolica che per fortuna sparisce dopo qualche secondo, per lasciare il posto ad una fragranza indubbiamente femminile, che si fa notare pur non essendo invasiva all'olfatto. Al mio naso è un profumo floreale con un sottofondo dolce e vagamente talcato. Ha una durata buona per essere low cost. Non dura l'intera giornata, ma una mattina o un pomeriggio persiste tranquillamente, magari allentando un po' nel corso delle ore. Nel complesso a me non dispiace e non escludo di riacquistarlo in futuro come profumo da tutti i giorni, magari quando ho qualche impegno che mi richiede di essere sì curata, ma non eccessivamente come in un evento serale o in un'occasione importante. Se dovessi utilizzare una sola parola per descriverlo, sarebbe delicatezza. E' una fragranza che mi ricorda la leggiadria, il movimento fluttuante della seta a contatto col vento o di una piuma che accarezza la pelle candida di una giovane donna. 


Rose touch è un eau de parfum che appartiene a una linea diversa, anch'esso venduto all'interno di una confezione in cartone, ma a differenza del profumo precedente con una boccetta cilindrica in vetro di forma allungata e un tappo in plastica con erogatore spray. Ha una scadenza di 12 mesi, un quantitativo di 100 ml e un prezzo che si aggira sempre tra i 4 e i 5 euro al massimo.
Rispetto a Wonder, Rose touch ha una profumazione che sento più nelle mie corde, perché è una rosa delicata con un accenno di fresco, ideale per il periodo primaverile - estivo dell'anno. Purtroppo, però, sulla mia pelle sparisce praticamente subito e le mie narici non possono beneficiare a lungo della sua fragranza così piacevole. Ragion per cui, è di certo un profumo che utilizzo di giorno e non di sera, soprattutto se devo sbrigare qualche commissione vicino casa oppure a volte lo applico in casa, quando mi va di sentirlo. Non lo riacquisterò, ma vorrei trovare un profumo che abbia le stesse note e duri decisamente di più su di me.

Questi sono i profumi Fior di Magnolia che ho provato fino ad oggi, anche se dubito di acquistarne altri perché non c'era altro che mi incuriosiva tra le linee permanenti. Fatemi sapere se li avete mai provati e se utilizzate profumi low cost o vi rivolgete solo ai profumi più noti in commercio. 


2 commenti:

  1. Quando un profumo mi lascia subito ne resto sempre mortalmente dispiaciuta. Amo le fragranze persistenti, che posso avvertire anche dopo qualche ora.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche io me ne dispiaccio, anche se poi riesco sempre a trovare un uso alternativo.

      Elimina